Come funziona Android for Work COMMENTA  

Come funziona Android for Work COMMENTA  

Android for Work è stato presentato da Google ed è stato creato per ovviare al problema riguardante gli smartphone e tablet, che sono certo sempre più potenti e ricchi di funzionalità, ma creano tuttora ancora non pochi problemi in campo lavorativo.

Sono 4 le principali componenti tecnologiche di Android for Work: profili professionali, App Android for work, Google Play for work e gli strumenti integrati per la produttività.

Andiamo ad esaminare tali 4 componenti punto per punto. La prima, quella per i profili professionali, con cui apps professionali ed app personali, con la massima sicurezza verso i propri dati personali.

La seconda, l’App Android for Work, garantisce un servizio mail sicuro ed è l’ideale per i dispositivi Ice Cream Sandwich e Kitkat. La terza, la Play for Work, permette di gestire ed integrare le apps per tutti gli utenti che utilizzano Android for Work.

L'articolo prosegue subito dopo

La terza, quella riguardante gli strumenti integrati per la produttività, si basa su un “bouquet” di apps per la gestione di mail, contatti e calendari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*