Come funziona anno sabbatico contratto bancario COMMENTA  

Come funziona anno sabbatico contratto bancario COMMENTA  

Unicredit offre la possibilità ai suoi dipendenti  di prendersi un anno sabbatico, lo fa attraverso allettanti campagne di promozione interna ; di cosa si tratta? Fondamentalmente  di una manovra per alleggerire i costi essendo entrata in un momento di affanno dovuto a scelte  dei dirigenti che non hanno avuto l’esito  sperato.

L’anno sabbatico è dunque un periodo dai 12 ai 24 mesi  di sospensione volontaria dall’attività lavorativa; in questo periodo  il dipendente non percepisce lo stipendio ma conserva il posto, ha diritto alle agevolazioni creditizie, nel caso si dedichi  a corsi  di aggiornamento gode di un bonus  con cui l’azienda partecipa ai costi  sostenuti, gode di agevolazioni per le cure mediche.


L’iniziativa è rivolta ad impiegati amministrativi e quadri; i dipendenti delle filiali addetti allo sportello possono inoltrare la domanda alla Gestione Risorse Umane,  la pratica sarà valutata in base alle disponibilità del momento.

L’azienda non richiede una motivazione precisa  per la propria decisione,  possono essere diverse  oltre a quelle canoniche:

  • Motivi familiari
  • Motivi di studio.

    Per usufruire dell’ Educational Bonus l’azienda deve valutare la tipologia del corso, per i rimborsi il dipendente deve presentare le fatture emesse dall’ente di formazione.

  • Riposo
  • Viaggi
  • Il dipendente può anche assentarsi per tentare una nuova carriera avviando una  attività in proprio
  • Svolgere altre attività; in tal caso  la commissione  deve valutare che questa non sia contraria agli interessi dell’azienda.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*