Come funziona compensazione f24 2014 COMMENTA  

Come funziona compensazione f24 2014 COMMENTA  

Il meccanismo della compensazione permette, in F24, cioè in fase di versamento di tributi e contributi, di utilizzare i crediti del contribuente in luogo del pagamento del debito tributario o contributivo con denaro.

La compensazione può essere:

  • Totale, dando luogo ad un F24 a saldo zero
  • Parziale, dando luogo ad un F24 con saldo diverso da zero, il saldo diverso da zero viene regolato in denaro

Il regolamento in denaro, può avvenire tramite l’addebito diretto sul conto corrente del contribuente o il pagamento in contanti presso banche, Poste o sportelli di Equitalia.

Inoltre, a partire dal primo ottobre del 2014, il decreto Irpef ha stabilito che anche i privati, che non hanno una partita Iva, saranno costretti a usare i servizi telematici per eseguire le compensazioni e i pagamenti con il modello F24. 

Il contribuente può reperire il modello F24 presso gli sportelli delle Banche convenzionate, delle Poste Italiane e dell’Inps.

About Enrica Marrelli 457 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*