Come funziona il servizio civile COMMENTA  

Come funziona il servizio civile COMMENTA  

come funziona il servizio civile
come funziona il servizio civile

Il servizio civile permette a giovani ragazzi e ragazze di partecipare in maniera attiva e sociale alla vita del proprio paese dandosi da fare in progetti e molto altro.

Vediamo come funziona il servizio civile, quali sono i requisiti e come fare per esserne parte.


Spesso chi lavora nel servizio civile si occupa di aree del settore pubblico, come impiegato in alcune aree, quali al comune o altri enti o anche l’Informagiovani della propria città. Si lavora anche in aree inerenti la comunità, come il campo della salute e dell’educazione.

In quanto volontario del servizio civile, sei impiegato dall’ente e puoi anche essere trasferito ad altre mansioni, il che ti permette di lavorare tra i vari reparti.


Quali lavori posso svolgere?

Con il servizio civile puoi coprire una vasta area di dipartimenti e i lavori che puoi svolgere sono molti. I campi specifici per il servizio civile sono i seguenti e includono:

  • agricoltura
  • salute
  • educazione
  • centri per l’informazione

I requisiti

Per partecipare al servizio civile, sono indispensabili i seguenti requisiti:

  • avere una età compresa tra i 18 e i 29 anni ( non acora compiuti al momento della consegna della domanda)
  • essere cittadini dell’Unione Europea
  • avere il permesso di residenza
  • non avere già svolto nessun tipo di servizio civile, neanche come volontario

Per maggiori informazioni, puoi consultare il sito del servizio civile per presentare la domanda entro i termini stabiliti.


E’ una esperienza formativa molto utile per capire come muoversi e come aiutare il paese.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*