Come funziona la metro di New York

Guide

Come funziona la metro di New York

Visitare New York per la prima volta è un’esperienza interessante. Durante la visita a New York per la prima volta, probabilmente utilizzerete la metropolitana. Se non si è attenti, non si potrebbe mai arrivare a destinazione. La metropolitana di New York City è uno dei più grandi sistemi di metropolitana nel mondo in termini di chilometraggio e il numero di fermate (468), e uno dei pochi sistemi di metropolitana 24 ore in tutto il mondo.

La metropolitana detta Subway è il metodo più veloce ed economico per girare la città ha ben più di 450 stazioni e collega i 4 quartieri di Manhattan, Brooklyn, Queens e Il Bronx; funziona 24 ore al giorno sette giorni su sette, con alcune limitazioni nelle ore notturne e nei week end.
All’ingresso di ogni stazione troverai sempre una tabella che indica il colore il numero o la lettera dei treni che fermano lì e la direzione del treno uptown (Nord) o downtown (sud).
Attenzione in alcuni casi l’ingresso alla fermata permette di accedere “solo” verso un’unica direzione, quindi prima di entrare ricorda di controllare la direzione da prendere.
IL BIGLIETTO
Per viaggiare sulla metropolitana e gli autobus, devi acquistare il biglietto: la Metrocard.
Il costo della carta è di $1
Metrocard
Tariffe:
$ 2.50 corsa singola
$ 30 settimanale
$ 112 mensile.
ci sono diversi tipi di MetroCard:
Pay-Per-Ride (Regular) MetroCard:
acquistabile per un valore compreso tra $ 5,50 e $ 80, ricorda che la corsa singola costa $ 2,50.

Se il valore d’acquisto supera i $ 5 riceverai un bonus del 5%. Ad esempio acquistando una Metrocard da $ 20 si riceverà un valore di $ 21;
Unlimited Ride MetroCard:
con questa Metrocard è possibile fare viaggi illimitati sia in metropolitana che sugli autobus bianchi e blu, l’unica limitazione è che la carta non si può utilizzare nella medesima fermata più di una volta entro 20 minuti dalla prima convalida,questo significa che se siete in due dovete avere 2 MetroCard unlimited.

LE STAZIONI ED I TRENI
I treni sono contrassegnati da numeri lettere e colori, cosa molto importante da tenere a mente è che ci sono 2 diversi tipi di treni:
ESPRESSO è più veloce e ferma solo nelle principali stazioni indicate sulle mappe da un pallino BIANCO
LOCALE ferma in tutte le stazioni indicate da un pallino NERO
Fai quindi attenzione alla fermata dove devi scendere se è locale o espressa! Scarica da qui la piantina MTA aggiornata o richiedila in qualsiasi stazione.
Fermata metropolitana
Generalmente i treni espressi si trovano sui binari interni mentre i locali su quelli esterni.
Dopo le 10,30 di sera i treni locali smettono di funzionare e vengono sostituiti dalle linee espresse che effettueranno tutte le fermate come se fossero dei locali.
Ad esempio guarda le linee blu “A” e “C” viaggiano a Manhattan per gran parte sulla stessa tratta,ma la linea A è espressa mentre la C è locale, dopo le 10,30pm la linea “C” smette di funzionare e la “A” diventa locale.
Per scegliere il binario basta controllare la direzione del treno segnata sui cartelli, o ascoltare la voce che avvisa quale treno è in arrivo.
La frequenza è di un treno ogni 2-5 minuti nelle ore di punta (rush hours), ogni 20 minuti fra la mezzanotte e le cinque del mattino e ogni 10-15 minuti durante la giornata.
Contrariamente a quanto si dice, non è pericoloso prendere la metropolitana, è consigliabile comunque nelle ore notturne di utilizzare i vagoni più affollati inoltre a metà treno c’è sempre un impiegato della MTA.

Nelle stazioni ci sono delle aree contrassegnate da alcuni cartelli gialli che rappresentano delle zone di sicurezza, infatti in questi punti il personale può controllare la situazione a vista o tramite telecamere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...