Come funziona Scooterino a Roma COMMENTA  

Come funziona Scooterino a Roma COMMENTA  

Dopo Uber, bla-bla car arriva a Roma  questa primavera assieme al Ponentino lo Scooterino

Uber  ha messo in ginocchio e in sciopero i taxi di mezz’Italia e con la primavera è arrivato il servizio Scooterino, il primo servizio taxi privato su due ruote.

Arriva Scooterino con la sua nuova App per smartphone, il sevizio e l’app sono similmodo quelle già in uso per Uber. L’interessato attraverso l’applicazione per smartphone dedicata, potrà prenotare un trasporto da un luogo ad un altro della Capitale tramite due ruote, che rappresenta  il mezzo di trasporto più rapido per muoversi e divincolarsi nel traffico caotico della metropoli laziale. I trasportatori sono già numerosi, come del resto i clienti trasportati, nonsotante la pericolosità e la grande frequenza di incidenti più o meno gravi che si susseguono ogni giorno  nella città capitolina, dove sempre più  spesso  sono coinvolti  mezzi a due ruote.


L’idea del trasporto privato  su quattro ruote è un settore già affermato e in continua espansione, e ha ormai raggiunto una notevole importanza a livello nazionale.

Chissà che ” Lo Scooterino” non abbia altrettanto successo e si espanda a macchia d’olio da Urbi a orbi.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Come funziona Scooterino a Roma | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*