Come funziona un forno a microonde? - Notizie.it

Come funziona un forno a microonde?

Guide

Come funziona un forno a microonde?

I forni a microonde permettono di riscaldare i cibi in modo facile e veloce. Sono magnifici per scongelare cose surgelate e vanno bene pure per cucinare. Anche se non è necessario sapere come funziona un forno a microonde per usarlo, alcune informazioni di base possono essere utili. Ad esempio per capire come mai alcuni cibi si cuocciono meglio di altri e perchè gli oggetti metallici non vanno usati nel microonde.

I principi fisici del microonde

Il riscaldamento si ha perchè le molecole d’acqua reagiscono quando vengono esposte a onde elettromagnetiche.

Le microonde sono parte della banda elettromagnetica (sono cioè ondulazioni in fase del campo elettrico e del campo magnetico). La frequenza dell’onda è circa 2450 megahertz o 2.45 gigahertz. Una molecola d’acqua ha una carica negativa ad un polo e una carica positiva al polo opposto. Quando una carica incontra un campo elettrico subisce una forza che può essere uguale od opposta al campo.

Nel caso della molecola d’acqua, essa è attratta o respinta dalla forza e quindi si muove.

Visto che le onde elettromagnetiche si alternano, la forza sulla molecola d’acqua varia. La molecola ruota e cambia il senso di rotazione da orario ad antiorario all’alternarsi dell’onda. Questo rapido movimento della molecola d’acqua crea calore. Il calore viene quindi dissipato verso le molecole attorno, in questo caso verso le molecole del cibo nel forno a microonde.

Come funziona il forno a microonde

Quando accendi il tuo forno a microonde esso butta delle microonde attraverso il cibo che si trova nel forno. Questa energia fa sì che le molecole d’acqua – o di grasso – contenute nel cibo, si eccitino. Visto che questa energia passa attraverso il cibo, esso si scalda uniformemente. Se un cibo è molto spesso, le onde potrebbero non riuscire a penetrare al suo centro. I modi di cucinare tradizionali scaldano il cibo dall’esterno, portando il calore verso l’interno delle cose.

Il microonde invece eccita le molecole d’acqua.

Maggiore è il contenuto d’acqua, più veloce sarà la cottura. Se un cibo ha un contenuto di umidità molto basso, il processo di riscaldamento non funziona nel modo più efficace. Le onde passano facilmente attraverso carta, vetro e plastica. I prodotti alimentari in un contenitore di questi materiali si riscaldano ugualmente bene.

Perché il metallo scintilla in un forno a microonde?

Nelle punte metalliche può accumularsi tensione. La tensione si può accumulare fino a far scoccare una scintilla o un arco. Anche se le punte metalliche sono microscopiche si ha questo fenomeno di accumulo di tensione. Inoltre il metallo di cui è fatto il forno a microonde può rriflettere onde dannose in parti sensibili dell’apparecchio causando un guasto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*