Come funziona Vimeo anti-youtube per caricare video COMMENTA  

Come funziona Vimeo anti-youtube per caricare video COMMENTA  

È bene ricordare che indubbiamente YouTube è il sito web numero uno al mondo per pubblicare dei video. Se non potete fare a meno di avere un grande seguito, bisogna rilevare che i video su YouTube tendono inevitabilmente a non essere notati e questo deriva dalla grande quantità dell’offerta. Questa motivazione è alla base della scelta di molti che preferiscono inserire i loro video in un’alternativa più “social” come Vimeo, per l’appunto.

Leggi anche: Come funziona risolvi espressioni gratis


È bene sottolineare che questo specifico servizio è cresciuto in maniera pressoché esponenziale. Questo è dovuto alla sua elevata attenzione alla qualità piuttosto che alla quantità di video caricati.

Leggi anche: Icloud cos’è e come funziona

I clip hanno di default una elevata risoluzione disponibile (quella massima teorica).  Bisogna, infine, ricordare che Vimeo è un servizio totalmente gratuito. Bisogna rilevare che l’account base offre ben 500 MB a settimana come spazio disponibile di archiviazione.

Si deve far notare che tale spazio di archiviazione è senza ombra di dubbio più che sufficiente per la gran parte degli utenti occasionali.

Leggi anche

Come fare trucco melanzana
Guide

Come fare trucco melanzana

Ecco un look adatto per l'inverno con le sue tonalità violacee. Vediamo come realizzare in pochi passi il trucco melanzana. Il trucco melanzana è particolarmente adatto per valorizzare gli occhi verdi o azzurri, ma sta molto bene anche con gli occhi scuri. E' perfetto per un aperitivo o per un appuntamento romantico e anche se i colori richiamano più l'inverno, può essere utilizzato in tutte le stagioni. Ecco l'occorrente per realizzare il vostro make-up: ombretto nocciola ombretto melanzana ombretto viola acceso ombretto marrone scuro ombretto nero ombretto champagne matita color carne mascara Aiutandovi con un pennello, sfumate l'ombretto nocciola sulla Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*