Come funziona Wolfram Alpha?

Guide

Come funziona Wolfram Alpha?

Il 5 marzo del 2009, Stephen Wolfram ha scritto un post nel blog della sua azienda su un nuovo prodotto a cui stava lavorando. Prima di Wolfram Research rilascerà un nuovo motore in grado di rispondere alle domande scritte in linguaggio naturale.

Ricerca su Internet è dominata da Google, almeno negli Stati Uniti. Nel marzo 2009, la società deteneva 64,2 per cento del mercato della ricerca statunitense, seguito dal 15,8 per cento di Yahoo e il 10,3 per cento di Windows Live. L’annuncio di Wolfram ha fatto notizia sui siti web tech. Ma se giganti come Yahoo e Microsoft non possono battere Google, perché non si preoccupa nessuno di Wolfram Research e del suo nuovo sito web?

Wolfram Research ha pubblicato un pezzo di software chiamato Mathematica, un programma di tutto rispetto che aiuta le persone a manipolare i dati in tutti i modi. Nella creazione di Wolfram Alpha, Wolfram Research ha trovato un modo per manipolare i dati a domande degli utenti e visualizzare i risultati in modi nuovi e creativi.

Wolfram Alpha non esegue la scansione del Web per il materiale.

Invece, si basa su banche dati in licenza e contenuti inseriti, taggati e catalogati dai dipendenti di Wolfram Research. Secondo la società, ci sono stati più di 10 trilioni di pezzi singoli di dati sui server Alpha al momento del lancio del sito.

I risultati possono essere molto semplici. Inserire il nome di una città, e si otterrà l’ora del giorno e le informazioni meteo, così come la popolazione e altezza sul livello del mare. Input diversi nomi di città e si otterrà una tabella che vi permette di confrontarli. Se si digita il nome di un animale, si otterrà la dimensione media, nomi alternativi, nome scientifico e anche un crollo della sua tassonomia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...