Come funzionano i bus a Londra COMMENTA  

Come funzionano i bus a Londra COMMENTA  

I turisti sono spesso apprensivi quando si tratta di prendere i bus a Londra dato che non ci sono indicazioni chiare su dove scendere. Tuttavia, sono un modo conveniente e pittoresco di girare per la città e il sistema dei bus a Londra è eccellente. Segui questi passi per usare i bus a tuo vantaggio.

Leggi anche: Torino: i mezzi di trasporto ad agosto


Istruzioni

  1. Acquista una Travel Card nelle stazioni della metropolitana dopo le nove del mattino. Se l’acquisti prima delle nove costa quasi il doppio. Ciò ti dà il diritto di viaggiare illimitatamente su tutti i bus e i treni della metro.

    Leggi anche: Sonisphere Festival Italia, i bus partono anche da Torino

    Se devi stare a Londra per una settimana o più, puoi acquistare una Oyster Card, che ti fa viaggiare economicamente per una settimana.

  2. Cerca una fermata di bus.

    Sono segnate chiaramente e hanno tipicamente una pensilina. Meglio ancora, trova una stazione dei bus, che offrirà più destinazioni.

  3. Cerca la tua destinazione sul cartellone degli orari.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Ci sarà una grande affissione con tutti i numeri dei bus, e sotto i numeri ci sarà una linea che evidenzia dove sei e in quale direzione andrà il bus.
  4. Consulta l’autista. Una volta che hai trovato il numero del bus che ti serve, quando sali verifica con l’autista che va alla destinazione giusta.
  5. Ricorda che le tariffe dei bus variano. Se hai una Travel card non devi pagare ulteriormente. Se non la possiedi, comunica all’autista la tua destinazione e lui ti farà pagare la tariffa giusta.
  6. Devi sapere quando devi scendere e ciò può essere complicato. Siedi nel piano superiore di un bus double decker (a due piani), dove è più facile vedere dove stai andando. Cerca le stazioni della metro e altri punti di riferimento vicini alla tua destinazione. O, se puoi, siedi vicino all’autista e chiedigli di ricordarti quando il bus si avvicina alla tua fermata.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*