Come funzionano e verso cosa sono efficaci le creme steroidee

Creme steroidee: cosa sono e come funzionano

Salute

Creme steroidee: cosa sono e come funzionano

Creme steroidee
Creme steroidee

Avete dei problemi della pelle e non sapete come trattarli? Ecco una breve guida alla creme steroidee: cosa sono, per cosa e come usarle.

Le creme steroidee, anche se possono sembrare qualcosa di strano o illegale, in quanto ricordano i famosi steroidi, sono utilissime. Oltre al fatto che si possono procurare molto facilmente e risolvere molti problemi di natura topica. Le creme steroidee, sono progettate per il trattamento di malattie della pelle e irritazioni della più varia natura, specialmente contro l’eczema.

Cosa sono le creme steroidee

Le creme steroidee, come abbiamo già detto, non sono la stessa cosa degli steroidi anabolizzanti utilizzati nelle palestre. Si tratta di una medicina steroide topica. “Topica” significa che si mette sulla pelle. Gli steroidi topici ,sono dei farmaci corticosteroidi disponibili in forma di creme o unguenti da, appunto, applicare direttamente sulla pelle.

I farmaci corticosteroidi come le creme steroidee sono utilizzate principalmente in infiammazioni della pelle causate da:

  • Allergie
  • Eczemi
  • Psoriasi

Come funzionano le creme steroidee

Questi tipi di farmaci sono creati e miscelati in forma di crema.

Per applicare al corpo questi medicinali corticosteroidi, basta applicare la crema sul corpo, sulla parte interessate, così da poter far assorbire le sostanze dal flusso sanguigno. Si stratta dello stesso funzionamento degli steroidi anabolizzanti disponibili in forma di crema. Lavorano nello stesso modo: una volta che la crema è applicata al corpo viene assorbita nel flusso sanguigno.

Ovviamente, il tipo di steroidi topici che devono essere scelti per il problema specifico variano a seconda di diversi fattori:

  • A seconda della gravità della condizione della malattia della pelle.
  • In base alla versione del farmaco, che può variare in efficacia e resistenza verso lo specifico caso.

Parlare con un medico è utile per sapere bene come reagirà la specifica parte del corpo dove andrete ad applicarla. Questo perchè diverse parti del corpo assorbono meglio di altre. In ogni caso, ecco un breve elenco dei luoghi più comuni nei quali il corpo assorbe la crema steroidea e quanta ne assorbe:

  • Avambracci, circa l’1 per cento della crema.
  • Ascelle, circa il 4 per cento della crema.
  • Viso, circa il 7 per cento della crema.
  • Genitali, circa il 30 per cento della crema.
  • Palmi, circa lo 0,1 per cento della crema.

Per questo è sempre ottimo farsi vedere da un medico prima di decidere di utilizzare questo tipo di creme.

Soprattutto perchè, siccome il corpo può assorbire solo una piccola parte della crema steroidea, dovete sapere quanta metterne. Sia per sicurezza, sia per evitare di spendere soldi inutili.

Punti di forza delle creme steroide

Le creme steroidee sono disponibili in quattro differenti versioni. Si differenziano dallo loro efficacia e forza. I formati sono: lieve, media, forte e molto forte. Come ogni medicinale, la diversa “potenza” va utilizzata in base al diverso problema e alla sua entità.

La cosa positiva, tuttavia, a prescindere dalla gravità del problema, è la straordinaria efficacia di questo tipo di farmaci. Di solito, basta strofinarle solo una o due volte al giorno e vedrete subito, o quasi, dei risultati. Il momento migliore per utilizzare questo tipo di crema è dopo aver fatto il bagno o la doccia. Questo perchè la pelle, in quel momento, è pulita, asciutta e senza impurità. Questo, permette alle sostanze presenti nelle creme steroidee di essere assorbite in modo più efficiente dal vostro corpo e, quindi, di avere una maggiore e più rapida efficacia.

Avvertenze per l’uso delle creme steroidee

Le avvertenze per l’utilizzo di queste creme sono poche, e alcune le abbiamo già specificate, ma, per sicurezza, è meglio fare una breve lista:

  • Per prima cosa dovete consultare un medico per conoscere dove e con quale frequenza applicare la crema di steroidi.

    Questo per farla essere più efficace.

  • In secondo luogo, dovete stare attenti a dove applicate la crema steroidea. L’applicazione di una crema sulla parte sbagliata del corpo, o un’applicazione troppo frequente, può causare effetti collaterali che includono prurito, bruciore e arrossamento. Peggiorando la situazione che cercate di curare, in breve.

Psorimilk: un rimedio contro la psoriasi

PSORIMILK

Psorimilk è un rimedio naturale che combatte la psoriasi dalla radice. I suoi componenti sono:

  • Porcellana portulaca oleracea: elimina il prurito velocemente e i problemi della pelle visibili
  • Cactus messicano: ripristina il metabolismo corretto e pulisce l’organismo
  • Sophora giapponese: rigenera attivamente la pelle
  • Noce nera: funzione antibatterica
  • Fungo shiitake: elimina i sintomi dell’infiammazione
  • Cordicex cinese: normalizza il lavoro del sistema immunitario

Psorimilk agisce in tre modi:

  • neutralizza ed espelle dall’organismo le tossine dell’intestino così da eliminare gli odori, il prurito e le irritazioni.
  • elimina i fattori che provocano le reazioni autoimmuni così da porre termine ai sintomi delle infiammazioni.
  • stimola i processi di rigenerazione dei pori della pelle garantendone nuovamente un aspetto salutare.

In alternativa

Tra i diversi trattamenti per la pelle vi sono molte creme a base naturale che riducono l’irritazione della pelle e ne alleviano il rossore.

Tra queste la Crema Tis con 30% di urea è ideale per l’idratazione della pelle e per favorire la cicatrizzazione di ferite e eruzioni cutanee. Grazie alla sua versatilità, la crema è in grado di soddisfare esigenze di ogni tipo e favorire la rigenerazione della pelle.

La crema Sorion è ideale per pelli secche e irritate ed è composta da soli ingredienti naturali. Per curare la pelle e ridurne il rossore, la crema Sorion è consigliata in quanto garantisce gli stessi risultati del trattamento di cortisone dopo poche applicazioni, lasciando la pelle liscia e idratata. Adatta per la cura della psoriasi e altre irritazioni, si assorbe facilmente e lascia un odore gradevole a lungo.


Contro irritazione e arrossamento della pelle, la crema Dermovitamina Calmilene ha un’azione immediata favorendo la rigenerazione della pelle grazie alla formula senza cortisone. Per pelli delicate e sensibili, la crema garantisce un trattamento completo con risultati evidenti dopo poche applicazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche