Come gestire sbalzi d’umore, ansia e depressione in maniera naturale COMMENTA  

Come gestire sbalzi d’umore, ansia e depressione in maniera naturale COMMENTA  

È stato stimato che ogni anno negli Stati Uniti più di 20 milioni di adulti soffrono di qualche forma di depressione. Spesso, questi sono casi lievi che includono sbalzi d’umore e ansia, e possono essere gestiti e superati con il giusto tipo di trattamento. I metodi naturali di trattare sbalzi d’umore, depressione e ansia sono molti e possono rappresentare il modo migliore per far fronte a casi lievi di depressione, specialmente se si stanno già assumendo altri farmaci per altre condizioni preesistenti. 

Integratori a base di erbe

Sono disponibili molte varietà di erbe per trattare casi lievi di ansia, depressione e sbalzi d’umore, inclusa l’erba di San Giovanni (probabilmente l’integratore a base di erbe più famoso nel trattamento di casi lievi di depressione, anche se sono necessarie fino alle sei settimane per notare effetti soddisfacenti); il fiore della passione (è stato provato che quest’erba riduca l’ansia); e la camomilla (largamente utilizzata sotto forma di infuso per ridurre l’ansia e gli sbalzi d’umore e come calmante). Prima di iniziare a seguire un regime a base di qualsiasi tipo di erbe, consultare il proprio medico per evitare reazioni negative dovute all’assunzione contemporanea di medicinali.


Cibi da mangiare e cibi da evitare

Gli esperti raccomandano di mangiare una varietà di cibi salutari per risollevare l’umore e per alleviare i sintomi di ansia e depressione, incluse noci, ortaggi e cereali integrali (tutti contengono magnesio, che aiuta l’organismo a produrre la serotonina, coinvolta nella regolazione dell’umore), così come le banane, il pesce e la carne magra ( che contiene vitamina B6, una vitamina che contribuisce al miglioramento dell’umore).

Se si è depressi, è importante tenersi lontani da sostanze alteranti come l’alcol, la caffeina e lo zucchero, sebbene questi alimenti possano temporaneamente provocare sensazioni di felicità e rilassamento. Queste sensazioni spesso svaniscono velocemente, con il conseguente risultato di attacchi anche più seri di ansia e depressione.


Attività che possono fare la differenza

Dare spazio alle attività a cui si è appassionati è un modo fondamentale e naturale di combattere la depressione e tutte le sue manifestazioni. Anche se ci si sente particolarmente immotivati quando si è depressi o carichi d’ansia, costringere se stessi ad andare alla lezione di yoga che ci piace tanto o a finire quel breve racconto che si era iniziato a scrivere può cambiare radicalmente lo stato d’animo in cui ci si trova. Alcune attività, insieme a molte forme di esercizio e al passare del tempo all’aria aperta alla luce naturale del giorno, producono sostanze chimiche nel cervello (incluse serotonine ed endorfine) che possono indurre ad essere più ottimisti e capaci di fronteggiare un lieve attacco di depressione.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*