Come gestire una moglie disordinata

Matrimonio

Come gestire una moglie disordinata


Una casa disordinata può essere onte di stress, se amate avere tutto in ordine. Anziché litigare a causa del disordine, trovate modi per incoraggiare vostra moglie ad aiutarvi a portare il peso della casa. Se il problema persiste, parlate con lei, per evitare ulteriori problemi. Elaborate un sistema che funzioni per entrambi ed eviti che le pulizie domestiche prendano il sopravvento sulle vostre vite.

Istruzioni

1 Create una tabella delle pulizie, per dividervi i compiti. Fate un programma giornaliero che includa lavare i piatti, spazzare e pulire. Ogni giorno, un altro membro della famiglia si occuperà di mansioni diverse, a rotazione, in modo che vostra moglie abbia anche il tempo di rilassarsi, lavorare e stare al passo con i suoi doveri.

2 Usate dei cestini con l’etichetta, per riordinare tutte le stanze. Quando vostra moglie userà un oggetto, dovrà poi metterlo dentro l’apposito cestino, per evitare di creare disordine.

Usate un pennarello per scrivere sull’etichetta l’esatto contenuto del cestino.

3 Parlate a vostra moglie della sua mancanza di pulizia. Spiegatele che vi dà fastidio ed è antigienico. Mostratele le conseguenze negative di una casa sporca, come batteri e muffa. Insegnatele dei trucchi per pulire più velocemente, dopo aver messo a soqquadro la casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.