Come giocare a Scrabble

Guide

Come giocare a Scrabble

Scrabble è un divertimento, classico gioco di parole. Lo scopo del gioco è quello di ottenere il maggior numero di punti formando parole su uno schermo che si connette a parole create da altri giocatori.

Per giocare a Scrabble, è necessario almeno un altro giocatore. Avrete anche bisogno di una scheda ufficiale Scrabble con tutte le sue componenti.

Man mano che si gioca la partita, si creano parole, accumula punti, sfida i tuoi avversari, e anche le piastrelle di scambio.

Per tutto il tempo, un segnapunti collima i punti di ogni giocatore per determinare chi vincerà alla fine del gioco. Se si diventa un fan del gioco, si può invitare i tuoi amici ad unirsi a voi in maniera regolare, entrare in un club, o di entrare in un torneo.

Assicurarsi di avere tutto il necessario per giocare. Prima di iniziare il gioco, assicurati di disporre di tutto il necessario per giocare. Avrete bisogno di un gioco da tavolo, 100 tessere, un insieme di lettere per ogni giocatore, e un sacchetto di tela per contenere le tessere.

Avrete anche bisogno di 1-3 altre persone con cui giocare.

Scegli un dizionario da utilizzare per le sfide. In una situazione come questa, è necessario cercare la parola in un dizionario. Assicurarsi di avere un dizionario a portata di mano per affrontare le sfide.

Mettere tessere nel sacchetto e agitare. Per assicurarsi che le lettere non si confondano, metterle nel sacchetto, chiuderlo e agitare il tutto.

Stabilire chi inizia per primo. Passare il sacchetto intorno al tavolo e consentire ad ogni giocatore di pescare una tessera lettera. Poi, posizionare le vostre tessere scoperte sul tavolo. Il giocatore con la lettera che è più vicina alla lettera “A” gioca per primo.

Il giocatore che ha scelto la lettera più vicina alla “A” arriva a giocare la prima parola. La parola deve utilizzare almeno due tessere e deve essere posizionato di fronte alla piazza nel centro della tavola.

Vince il gioco chi totalizza il maggior numero di punti formando le lettere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*