Come gli alberi di pino vennero associati al Natale COMMENTA  

Come gli alberi di pino vennero associati al Natale COMMENTA  

La pratica dei decorare dei sempreverde per Natale ha origine in Germania nel XVII secolo. La prima annotazione di un albero di Natale decorato viene da un diario trovato a Strasburgo nel 1605.


L'albero di pino è associato al Natale

Storia

Gli antichi Romani celebravano una festa pagana invernale per onorare il dio dell’agricoltura. Essi decoravano alberi con piccoli pezzi di metallo come parte della celebrazione. Nel 1500 i popoli germanici portavano un abete non decorato nelle loro case per le celebrazioni delle festività. Una volta che la moda di decorare l’albero prese piede, essa si diffuse anche in Inghilterra. Gli emigranti portarono la tradizione anche negli Stati Uniti nel XVIII secolo.


Tipi

L’abete è il più comune tipo di albero di Natale, ma ci sono molte altre specie di sempreverde che sono popolari come scelta. Questi includono varietà di pino, cedro e cipresso. Anche gli alberi artificiali sono disponibili in molte varietà.


Effetti

I vivai di alberi di Natale aiutano a rimpiazzare gli alberi che vengono tagliati ogni anno, riducendo l’impatto ambientale dell’utilizzo di alberi veri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*