Come guarire le allergie della pelle con le vitamine COMMENTA  

Come guarire le allergie della pelle con le vitamine COMMENTA  

Quando qualcuno soffre di una allergia della pelle, la prima cosa che viene spesso in mente è un trattamento topico di qualche tipo. Strofinare un po’ d’unguento sulla pelle per un paio di giorni e il problema semplicemente se ne andrà. Anche se questo può essere un metodo utile di guarigione di una allergia cutanea, ci sono altre tecniche che hanno mostrato risultati positivi. Uno di questi mezzi è quello di utilizzare le vitamine come un corso di trattamento. L’idea alla base di questo approccio alla cura è che molte persone effettivamente diventano carenti di una serie di vitamine, che possono influenzare la salute della pelle di una persona, il che li rende un po’ più vulnerabili alle allergie.


9

1. Iniziare a prendere vitamina E come supplemento dietetico. Secondo il Journal of Investigative Dermatology, assumere un supplemento di vitamina E può agire come antiossidante per la pelle. Si raccomanda di prendere circa 400 milligrammi al giorno per ottenere risultati.


2. Aumentare la quantità di vitamina C nella vostra dieta. Proprio come la vitamina E, questa particolare vitamina funziona anche come antiossidante per la pelle. E’ meglio cercare di assumere la vitamina C naturalmente, negli agrumi e nelle verdure a foglia verde, ma si può anche prendere un integratore per assicurarsi di riceverne la giusta quantità. Tra i 500 e i 1.000 milligrammi di questa vitamina ogni giorno.


3. Provare ad assumere un po’ più vitamina A ogni giorno. Essa può essere come una sorpresa per alcuni, ma la vitamina A è essenziale per riparare il tessuto della pelle di una persona, il che lo rende un complemento importante per aiutare a guarire la vostra pelle dalle allergie. Secondo l’Istituto di Medicina, la dose raccomandata dovrebbe essere di 800 microgrammi per le donne e 1000 microgrammi per gli uomini.

L'articolo prosegue subito dopo


4. Utilizzare un integratore (o una lozione topica) contenente niacina. La niacina ha la qualità distintiva di essere un anti-infiammatorio, che può alleviare i problemi che circondano una allergia cutanea e può lenire la pelle irritata.

5. Prendete una vitamina del complesso B. Mentre una vitamina del complesso B ha mostrato alcuni grandi risultati nell’alleviare i segni del tempo, può anche aiutare a curare e guarire le allergie della pelle, dal momento che una carenza di questa vitamina particolare è stata collegata a dermatiti.

6. Parlate con il vostro medico per ottenere una prescrizione per la vitamina K (l’unico modo per ottenere questa vitamina in forma di supplemento). La vitamina K funziona praticamente dall’interno verso l’esterno, contribuendo a mantenere la coagulazione del sangue in un modo appropriato in modo da poter curare una allergia che ha colpito la vostra pelle.

Leggi anche

Donna

Chi è la Barbie umana

Quando avevo solo 6 anni ha visto una bambola di Barbie e mi sono detta: ‘Da grande voglio essere come lei”, ha dichiarato Cindy Jackson, la odierna Barbie in carne Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*