Come guarire le mani secche e screpolate con l'aceto - Notizie.it
Come guarire le mani secche e screpolate con l’aceto
Guide

Come guarire le mani secche e screpolate con l’aceto

Le mani secche e screpolate sono una condizione comune che si può correggere facilmente. Quando lavate le mani varie volte al girono, le sostanze chimiche aggressive o l’esposizione delle mani al freddo fanno sì che la pelle facilmente perda idratazione. L’aceto ha vari utilizzi, uno di questi è curare la pelle secca. Esso bilancia il pH della pelle e libera i pori.

Guarire le mani screpolate

Istruzioni

1 Lavate le mani per rimuovere le impurità a livello topico e asciugatele con un asciugamano. Trattate ogni lesione profonda o taglio con un antibiotico.

2 Mettete ¼ di tazza di aceto in un contenitore, aggiungete una o due gocce di olio di lavanda e mescolate. Immergete le mani nella soluzione di aceto per circa 5 minuti.

3 Togliete le mani dalla soluzione e tamponate le mani con un asciugamano per asciugarle. Lasciate che le mani restino un po’ umide. Potreste sentire un leggero pizzicore, poiché l’aceto entra nei pori e ripara la pelle secca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*