Come identificare i problemi di fegato in un cane - Notizie.it
Come identificare i problemi di fegato in un cane
Guide

Come identificare i problemi di fegato in un cane

Purtroppo, molto spesso i possessori di cani non si accorgono dei sintomi di problemi al fegato fino a quando la malattia non raggiunge un punto critico. Alcuni cani possono mostrare un lieve gonfiore nella parte bianca degli occhi o un colore giallo delle gengive, ma per molti cani una malattia del fegato non viene diagnosticata fino a che non si effettuano delle analisi del sangue.

Problemi di fegato nel cane

Istruzioni

1 Recatevi regolarmente dal veterinario, il quale visiterà il cane tastandone l’addome, cercando un eventuale gonfiore del fegato o un suo rimpicciolimento, che ne indica una diminuzione della funzionalità.

2 Fate attenzione ai cambiamenti nelle abitudini alimentari del cane. Quando vi sono problemi al fegato, il vostro cane può perdere il suo appetito o vomitare dopo il pasto. Inoltre può avere diarrea e affaticamento.

3 fate fare al vostro cane un analisi del sangue per determinare il livello degli enzimi creati dal fegato. Gli enzimi sono cruciali per la funzione del fegato, ma quando il cane ha un numero di enzimi superiore alla norma, può essere segno di problemi al fegato.

Preso per tempo, i farmaci e la dieta possono controllare i sintomi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*