Come identificare i problemi di sonno nei neonati COMMENTA  

Come identificare i problemi di sonno nei neonati COMMENTA  

Durante i mesi di notti insonni, ogni genitore pensa che forse il bambino è affetto da un disturbo del sonno. Anche se alcuni bambini hanno privazione del sonno e l’apnea, la maggior parte dei bambini hanno solo brevi cicli di sonno. Poichè i loro cicli di sonno durano solo 50 – 60 minuti i bambini si svegliano ad ogni ora.

Istruzioni

1. Registra per quanto tempo il bambino dorme. I neonati, da 1 a 3 mesi di età, richiedono circa 15-1/2 ore di sonno. I bambini da 6 a 9 mesi richiedono poco più di 14 ore. Al primo compleanno, hanno bisogno di circa 13-3/4 ore di sonno al giorno. Se il vostro bambino sta dormendo a sufficienza tutto il giorno e la notte, probabilmente non soffre di disturbi del sonno.


2. Osserva la dentizione che può causare disturbi più frequenti durante la notte. Lo sviluppo cognitivo e fisico, che si verifica a circa 7 a 9 mesi, può creare ansia che inibisce il sonno nei bambini.


3. Osservate il vostro bambino che dorme. L’apnea del sonno è una malattia infantile comune che causa disturbi del sonno interrompendo il respiro di un bambino. I bambini sotto i 6 mesi spesso sperimentano respirazione periodica, che comprende diversi modelli di respirazione. Anche se brevi pause nella respirazione di un bambino sono normali, una pausa di 20 secondi o più richiede attenzione medica.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*