Come identificare un dente infetto

Guide

Come identificare un dente infetto

I denti sono una delle componenti più importanti per far sì che il corpo funzioni. I denti non solo scompongono qualsiasi cosa si mangi, ma migliorano il sorriso. Ma, cosa succede quando si ha un’infezione dentale? Le carie e i canali radicolari fanno parte del pacchetto, quasi tutti ne soffrono nel corso della vita. Tuttavia, identificare un’infezione dentale in tempo può aiutare ad evitare il dolore legato a questa condizione.

Cose necessarie:

  1. Denti
  2. Spazzolino e dentifricio
  3. Un dentista
  4. Uno specchio
  5. Filo interdentale
  6. Buonsenso

Istruzioni:

  1. Sottoporsi a visite dentistiche regolari. Il dentista può spesso prevedere quale dente causerà problemi e può utilizzare i raggi x per individuare eventuali problemi invisibili.
  2. Prendere nota di qualsiasi dolore insolito. Se si avvertono dolori lancinanti ad uno degli incisivi, si potrebbe avere un’infezione. Il dolore potrebbe assomigliare ad un battito o un impulso elettrico di qualche tipo. Qualunque sia il sintomo, è meglio che sia il dentista ad effettuare una diagnosi.
  3. Si può notare un colore strano di uno dei denti.

    Se un dente diventa blu scuro o nero, questo potrebbe essere segno di una carie. Anche se si notano buchi o strane crepe ciò potrebbe indicare la presenza di una carie.

  4. Se si avvertono strane sensazioni ai denti, si potrebbe essere molto sensibili ai liquidi freddi o caldi. Si potrebbe quindi avere dei denti sensibili, ma la chiave per capire se c’è qualcosa che non va è notare i cambiamenti dei denti.
  5. Utilizzare regolarmente il filo interdentale. Se mentre lo si usa si avverte dolore o i denti si infiammano, si potrebbe avere un problema alle gengive o qualche altro disturbo. Si può sanguinare mentre si utilizza il filo interdentale, ma un sanguinamento eccessivo non è normale.
  6. Se si mangiano molte caramelle e non si spazzolano regolarmente i denti, è possibile individuare da subito la presenza di alcune carie.

Suggerimenti e avvertimenti:

  1. Spazzolare i denti e utilizzare il filo interdentale quotidianamente. Sarebbe meglio spazzolare i denti dopo aver mangiato dolci o altri cibi come popcorn che potrebbero rimanere intrappolati tra i denti.
  2. Mai ignorare un dolore ai denti.

    Questo è infatti un segno che c’è qualcosa che non va e bisogna prendersene cura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*