Come identificare un dipinto neoclassico COMMENTA  

Come identificare un dipinto neoclassico COMMENTA  

Il neoclassicismo, un movimento del 18esimo secolo, reagì contro una società degenerata e decadente come era stata ritratta dal precedente stile rococò. Gli artisti neoclassici abbracciarono gli ideali di ordine e moderazione. Le interpretazioni artistiche della storia greca e romana furono il soggetto di ritratti realistici. I pittori neoclassici davano grande importanza alla raffigurazione dei costumi, delle ambientazioni e dei dettagli dei soggetti classici con quanta più accuratezza storica possibile senza l’aggiunta di dettagli che potessero distrarre.


Istruzioni

  1. Cerca dipinti che contengono temi dell’antica Grecia e Roma, soprattutto temi che comunicano un messaggio morale, eroismo e gesta virtuose.
  2. Gli artisti neoclassici usavano colori freddi.

    Ammira le caratteristiche lineari e austere e i contorni netti delle figure. Nota l’ordine, l’equilibrio e l’autocontrollo ritratti nei dipinti stessi. Cerca raffigurazioni di personaggi mitologici greci e romani autentici e famosi come Virgilio e Omero.

  3. Impara a riconoscere i nomi di pittori neoclassici famosi come Jean Auguste Dominique Ingres.

    L’artista principale dello stile neoclassico è Jacques Louis David.

 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*