Come imparare a conversare in giapponese COMMENTA  

Come imparare a conversare in giapponese COMMENTA  


Imparare a leggere e scrivere in giapponese è una sfida dura, in quanto implica la conoscenza di tre sistemi di scrittura e migliaia di caratteri. Neanche parlare il giapponese è semplice. Vi sono diversi livelli di formalità: per esempio puoi dire “domo” per “grazie”; se parli in modo formale dirai “domo arigato gozaimashita”. Per un viaggio a Tokyo non è così difficile parlare giapponese, in quanto devi essere gentile con i colleghi giapponesi e chiacchierare un po’ con i visitatori del Giappone.

Fai uno scambio interculturale. Trova un partner che parli un giapponese fluente e che voglia imparare l’inglese. Per progredire, incontratevi due o tre volte a settimana; appuntati le domande da fare in giapponese; impara la lingua per le tue necessità.

Se vai a Tokyo per un viaggio d’affari, dovrai conoscere la terminologia commerciale; se invece vai in Giappone per un viaggio o per visitarlo, sarai meno formale.

Ascolta i cd per migliorare la pronuncia; a seconda delle esigenze dovrai usare un linguaggio che sia appropriato; iscriviti a un corso, non solo per imparare la pronuncia e la lingua, ma anche le regole base del vivere giapponese.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Tecnologia

Firma digitale: quante se ne possono avere

Nel nostro sistema giurisprudenziale, la firma digitale viene definita per la prima volta nel DPR 10 novembre 1997 n. 513 che disciplina la” formazione , l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici”. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*