Come imparare a fare surf COMMENTA  

Come imparare a fare surf COMMENTA  

Il surf è un ottimo modo per godersi il mare, il sole e le onde. Può essere però frustrante e anche pericoloso per i principianti. Prendetevi il tempo che vi serve per imparare  questo sport, non dovete avere fretta, col tenpo non vi sembrerà poi così difficile.

Istruzioni:

  1. Iniziate prendendo una tavola da surf piuttosto grande, sarà più facile da gestire, lasciate le tavole strette ai surfisti esperti.
  2. Cercate un posto tranquillo dove imparare, non dovete cercare delle onde giganti come quelle che vedete in tv, per imparare bisogna iniziare dalle onde piccole.
  3. Iniziate ad esercitarvi su come stare sulla tavola sulla terra.
    Mettete la tavola sulla sabbia e provate più volte a stare in equilibrio assumendo la posizione corretta, in piedi con le braccia in fuori, una volta trovato il vostro equilibrio siete pronti per andare in acqua.
  4. Sdraiatevi sulla tavola e cercate di muovervi in modo che l’acqua passi tra il vostro petto e la tavola.
  5. Cercate di prendere qualche onda piccola in modo da capire quanto tempo riuscite a stare in equilibrio sulla tavola.
  6. Una volta che sei riuscito a trovare il tuo equilibrio sull’acqua alzati sulla tavola e cerca di prendere qualche onda ripetendo la posizione praticata sulla sabbia.
  7. Prendete l’onda, mantenete l’equilibrio, più l’onda è grande più grande sarà l’angolo che dovete fare con la tavola, tenete le ginocchia piegate e il baricentro basso in modo da avere il massimo equilibrio.

Consigli e avvertenze:

  • Prima di entrare in acqua controllate le onde e quanti surfisti ci sono.
  • Se state imparando è meglio scegliere un luogo poco affollato per evitare di essere di intralcio agli altri surfisti.
  • Fate molto nuoto prima di iniziare a surfare, un buon surfista è prima di tutto un buon nuotatore.
  • Fate attenzione alle onde, non potete cavalcarne una che è di un’altro surfista.

    Fate sempre molta attenzione.

  • Fate attenzione anche alla corrente, è importante avere la corrente dalla parte giusta.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*