Come individuare i termini del polinomio COMMENTA  

Come individuare i termini del polinomio COMMENTA  

Un polinomio consiste di una o più parti chiamate “termini”. Questi possono essere numeri detti costanti, variabili rappresentati da lettere, o una combinazione dei due. Ogni termine è separato da tutti gli altri termini da un operatore matematico, come addizione, sottrazione, moltiplicazione o divisione. Il nome dei termini matematici avviene secondo il loro grado, o la potenza per cui sono elevati. Un termine senza esponente è l’equivalente dello stesso numero elevato alla prima potenza, ed è chiamato termine di primo grado.


istruzioni

1. Individuare i segni di operazione dell’equazione.

Ad esempio, “+”, “-“, “x” e “/”.

2. Esaminare le unità tra ogni segno. Ognuno è chiamato un termine.

Ad esempio, nella equazione 4x^5 + 9y^3 – x^2/10, i termini sono 4x^5, 9y^3, -x^2 e 10.


3. Identificare l’esponente, o la potenza, per cui viene elevato ogni termine. Questo determina il grado del termine.

Ad esempio, 4x^5 è un termine di quinto grado, 9y^3 è un termine di terzo grado, x^2 è un termine di secondo grado e 10 è un termine di primo grado.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*