Come indossare un abito da sposa, senza rovinare l'acconciatura - Notizie.it

Come indossare un abito da sposa, senza rovinare l’acconciatura

Matrimonio

Come indossare un abito da sposa, senza rovinare l’acconciatura


Indossare l’abito da sposa, senza rovinare l’acconciatura può essere difficile, specialmente se il vostro vestito è attillato, a collo alto o ha uno stile che prevede che venga infilato sopra la testa. Per evitare di rovinare la vostra acconciatura da sposa, costosa in termini di soldi e tempo, elaborate un sistema con le damigelle e fate pratica nell’indossare l’abito, prima del giorno del vostro matrimonio. Dopotutto, se vi sentirete sicure della loro capacità di aiutarvi a prepararvi il giorno del vostro matrimonio, tutto filerà liscio.

Istruzioni

1 Indossate un indumento a bottoni, durante l’acconciatura. Questo vi permetterà di rimuoverlo, senza bisogno di tirarlo dalla testa. Indossate la biancheria intima del matrimonio, come il bustino e la crinolina, subito dopo esservi tolte la camicia.

2 Mettete una sottoveste di seta, se non intendete indossarne una per il matrimonio. Il tessuto liscio vi aiuterà a infilare meglio l’abito.

Per un risultato ottimale, sceglietene una attillata o con i bottoni, in modo da poterla rimuovere dai fianchi, una volta che avrete infilato il vestito, senza molto sforzo.

3 Slegate tutti i fermagli, i lacci e le chiusure dell’abito. Più l’abito sarà aperto, più sarà facile farlo passare attraverso i vostri capelli.

4 Mettetevi in piedi, con le braccia sopra la testa e chiedete a due (o tre, a seconda della dimensione del vestito) amici di abbassare l’abito sopra la vostra testa. Potrebbe essere necessario per loro, stare sopra delle sedie affianco a voi, per riuscire nell’impresa. Assicuratevi che afferrino tutti gli strati del vestito, in modo che nessuno rimanga impigliato nei vostri capelli. Dovrebbero tenere l’abito tanto più vicino al corpino possibile, tenendo la gonna tirata, in modo da evitare che il tessuto vi rovini i boccoli.

5 Stringete l’abito e fate qualsiasi ritocco necessario all’acconciatura, ma fate in modo che si riducano al minimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche