Come insegnare a fare le equazioni lineari

Scuola

Come insegnare a fare le equazioni lineari

La matematica è notoriamente una delle materie meno preferite in classe a causa della sua complessità. Potete fare il vostro piano di lezione di matematica che coinvolge equazioni lineari più accessibili a partire dalle equazioni lineari più elementari per poi passare ad esempi più complessi. Lavorare su equazioni semplici, in via preliminare dà agli studenti la base e gli strumenti di base per utilizzare le equazioni lineari in più stadi con l’avanzare delle lezioni. I concetti chiave includono isolamento, le operazioni e le proprietà distributive.

Istruzioni

1. Iniziate il vostro piano di lezione con una semplice equazione lineare. Un esempio di tale equazione comprende le seguenti:

x – 4 = 20

2. Spiegare i temi dell’isolamento e delle operazioni fin dall’inizio. Risolvere per la variabile sconosciuta, x nell’esempio, isolando la variabile su un lato dell’equazione. A tale scopo, eseguire l’operazione opposta sul lato in cui si trova x.

Continuando con l’esempio:

x – 4 = 20

L’operazione sul lato sinistro dell’equazione è “- 4”. Detto in altro modo, viene sottratto da 4 x. L’operazione inversa di sottrazione è aggiunta. Così, aggiungere 4 su entrambi i lati dell’equazione per isolare x. Si ottiene il seguente risultato:

x = 24

3. Spostarsi su equazioni più dettagliate dopo che gli studenti padroneggiare l’equazione lineare semplice e comprendono i concetti di isolamento e di funzionamento. Equazioni lineari più complicate sono le seguenti:

3x + 2 = 11

Eseguire l’operazione inversa di “+ 2” su entrambi i lati dell’equazione per isolare 3x. Si ottiene il seguente:

3x = 9

Avanti, dividere entrambi i lati da 3 per isolare x per ottenere una risposta di x = 3.

4. Insegnare il concetto di distribuzione. La distribuzione è un concetto della moltiplicazione in cui sono moltiplicati una serie di numeri. Prendiamo l’esempio seguente:

3 (x + 5) – 2 = 19

Il numero 3 moltiplica sia x e il numero 5.

Così, una versione semplificata della precedente equazione si presenta come segue:

3x + 15 – 2 = 19

Semplificare ulteriormente per ottenere:

3x + 13 = 19.

Utilizzando i concetti di isolamento e di funzionamento, si ottiene una risposta finale di x = 2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...