Come insegnare ai bambini a prendersi cura dei cuccioli COMMENTA  

Come insegnare ai bambini a prendersi cura dei cuccioli COMMENTA  

Avete finalmente preso il cucciolo che i vostri bambini hanno sempre desiderato. Un cucciolo può essere una fantastica esperienza per i bambini, insegnando loro responsabilità, amore e come prendersi cura di un altro essere vivente. Ma può occorrere tempo per insegnare ai bambini a prendersi cura dei cuccioli.


Insegnare ai bambini a prendersi cura dei cuccioli

Istruzioni

1 Parlate ai bambini delle loro responsabilità verso il cucciolo. Decidete insieme quali compiti essi devono svolgere. Per esempio, potreste occuparvi di pulire dove il cucciolo sporca, mentre i vostri bambini possono dargli da mangiare e da bere.


2 Assicuratevi che i bambini abbiano un’età adeguata per svolgere determinati compiti. Un bambino di 5 anni può essere in grado di aiutarvi a pulire la gabbia di un criceto, ma non può farlo da solo.


3 Fate una lista in cui elencate i compiti che spettano ai bambini nella cura del cucciolo. Ogni volta che i bambini portano a termine uno dei compiti, segnatelo sulla lista. Premiateli ogni volta che hanno raggiunto un determinato numero di compiti svolti.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Insegnate ai bambini i benefici dell’avere un cucciolo. Non devono solo avere responsabilità associate all’avere un cucciolo, ma devono anche divertirsi con esso. Insegnate ai bambini come accarezzare il cucciolo di cane o di gatto o come tenere in mano un piccolo animale, come il criceto. Insegnate ai bambini ad essere gentili con il cucciolo, in modo da non spaventarlo. Lasciate che i bambini diano da magiare al cucciolo, lo portino a spasso e giocchino con lui.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*