Come installare Android Lollipop su Galaxy Note 4 COMMENTA  

Come installare Android Lollipop su Galaxy Note 4 COMMENTA  

E’ finalmente arrivato in Italia Android 5.0.1 Lollipop sui Galaxy Note 4 No Brand, che tuttavia non è ancora stato rilasciato per le altre versioni del dispositivo, rimanendo così le uniche versioni a non poter usufruire dell’ultimo sistema operativo Google.

Leggi anche: Come impostare notifiche Android

Al momento attuale, non c’è ancora nessuna notizia relativa al rilascio ufficiale di Android 5.0.1 Lollipop. L’unica notizia certa è che Android 5.0.1 Lollipop è arrivato sui modelli no-brand, successivamente arriverà sui modelli Vodafone e solo alla fine sui restanti brand.

Leggi anche: Come disinstallare le app di sistema di Android

Ma nel momento in cui Android 5.0.1 Lollipop sarà disponiblie sul nostro Galaxy Note 4, come procedere per l’installazione?
Sono due le alternative a disposizione per la risoluzione di questo problema. La prima alternativa è quella di installare manualmente l’aggiornamento ad Android 5.0.1 Lollipop, che tuttavia non è ancora disponibile, dalla sezione apposita, seguendo attentamente le istruzioni riportate. La seconda alternativa, invece, è quella di installare una versione straniera di Android 5.0.2 Lollipop sul vostro dispositivo. Un’opzione certamente non consigliabile, tuttavia.

Leggi anche

Galileo
Guide

Galileo Quiz Superiori: come funziona

In sostituzione dei vecchi libri dei quiz, ecco l'app Galileo Quiz  Patente. Anche nelle versioni per patenti C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE. Ha praticamente rimpiazzato i vecchi libri dei quiz, con risultati che definire lusinghieri è un gentile eufemismo. Galileo Quiz Patente è una nuova applicazione che testa in maniera dinamica e progressiva la conoscenza di tutti gli elementi che concorrono alla definizione delle prove scritte per il conseguimento della patente di guida. Si tratta di uno strumento che rende la preparazione agli esami di guida più approfondita e al tempo stesso meno laboriosa. Chi l'ha provata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*