Come installare hard disk esterno su mac

Guide

Come installare hard disk esterno su mac

Ecco tutti i modi per risolvere i problemi con l’installazione del Hard Disk esterno su Mac.

Quando si acquista un nuovo Hard Disk esterno o si passa da PC a Mac, ci si può trovare di fronte a dei problemi diversi generalmente associati al system file scelto. Per un esclusivo utilizzo sui sistemi Mac OS, si può formattare il disco in file system HFS+ (Mac OS Extended). Questo è il formato standard utilizzato da Apple nei terminali recenti ed è compatibile con tutti i Mac OS a partire dalla versione 8. Nell’applicazione Utility Disco questo formato si chiama MAC OS ESTESO. Il formato HFS+ non è compatibile con sistemi Windows e ,se si usa il disco su 8.1/8/7/Vista/XP, si può utilizzare il programma MacDrive.

Se si possiede un HD esterno formattato in NTFS che veniva utilizzato su Windows e si desidera utilizzare il HD su Mac, si può utilizzare un programma come Paragon NTFS, NTFS Mounter, Tuxera NTFS for Mac, ecc.

Il file system FAT32 è il formato utilizzato da Windows prima di XP ed è molto utilizzato per le chiavette USB e schede memoria e per alcuni HD multimediali. La dimensione dei file è limitata a 4GB. Nell’applicazione Utility Disco questo formato si chiama MS-DOS (FAT).

L’exFat ha invece il vantaggio di essere interamente compatibile con sistemi Mac OS (a partire da Mac OS 10.6.5) e Windows (a partir da XP SP3), senza limiti riguardanti le dimensioni dei file, come FAT32. E’ spesso incompatibile con gli HD multimediali. Se si possiede un HDD multimediale occorre verificare se funziona in modalità multimediale e solo con il file system FAT32: in questo caso non bisogna formattarli per non perdere le loro caratteristiche multimediali. Altri HD multimediali funzionano invece in modalità multimediale su NTFS e HFS+.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*