Come installare Siri su iPhone 4 iOS 7.1.2

Tecnologia

Come installare Siri su iPhone 4 iOS 7.1.2

Siri

Una procedura non immediata, ma sicura e affidabile, per installare Siri su un iPhone 4 che monta il sistema operativo iOS 7.1.2.

Siri su iPhone 4: è possibile?

Torniamo a parlare di Siri, l’assistente vocale acquisito da Apple per i suoi sistemi operativi iOS per qualsiasi dispositivo (a partire dal classico Mac fino al più recente Apple Watch, passando ovviamente per iPhone e iPad di qualsiasi generazione). E dopo aver elencato le sue differenze con Cortana, prendiamoci cura di una problematica tutta interna all’azienda di Cupertino. Parliamo infatti di problemi di installazione di Siri su una delle ultime versioni del sistema operativo cui afferisce, per l’esattezza iOS 7.1.2, nel caso si possieda un iPhone 4.

Compatibilità Siri

Come sappiamo, infatti, Siri è stato rilasciato per dispositivi dall’iPhone 4s in poi, quindi in teoria il primo iPhone 4 dovrebbe essere escluso. Tuttavia, se si effettua il jailbreak (una procedura da hacker mediante la quale si accede al cuore del sistema operativo, con lo scopo di modificarne le impostazioni) e si installa Cydia (il deposito dei tweak che permettono di modificare in profondità e personalizzare iOS), il discorso cambia e Siri diventa installabile.

Vediamo come nelle righe che seguono.

Come installare Siri

Aprite Cydia e andate sull’icona “Gestisci”; da qui, premete su “Fonti”, successivamente “Modifica” e “Aggiungi”. Nella finestra di dialogo che si aprirà, aggiungere la URL dello store da cui installare Siri, ad esempio “ihackstore.com/repo/”, quindi premere su “Aggiungi fonte”. Attendete l’installazione, quindi selezionare “Return to Cydia”. Tornate su “Gestisci” e “Fonti”, quindi cercate la pagina aggiunta pochi secondi prima. Entrare in quest’ultima e cercare la versione di Siri corrispondente alla versione del sistema operativo installato (in questo caso, dunque, iOS 7.1.2): dovrebbe esserci anche quella in italiano. Effettuate l’installazione, quindi riavviate il dispositivo.

Installare e riavviare

Una volta riavviato, troverete una nuova applicazione, denominata SiriDr. All’interno di questa, andando sull’opzione “SiriDr Servers”, sarà possibile selezionare la lingua italiana. Una volta effettuata questa operazione, riavviate il dispositivo. Ripetete la medesima operazione fino a “SiriDr Server”, dove però stavolta andrà selezionata l’opzione “Download the Certificates”; si aprirà una pagina del browser Safari, da cui installare i certificati.

Una volta effettuata anche questa operazione, riavviare nuovamente il dispositivo. A questo punto, andate su “Impostazione”, quindi “SiriDr Settings” e da qui attivare tutte le opzioni. Riavviare un’ultima volta: a questo punto, la versione in italiano del vostro assistente vocale sarà utilizzabile.

Infine, se non volete far sentire a chiunque sia nelle vicinanze quello che risponde Siri alle vostre domande, vi consigliamo di utilizzare le cuffiette della Apple, date in dotazione con l’acquisto del melafonino. Le cuffie in questione sono adatte per: iPhone 4 e 4S, iPhone 5, 5C e 5S, iPod touch, iPod nano e infine iPad. Se siete sprovvisti o avete rotto le vostre cuffie, vi consigliamo di dare un’occhiata alle offerte presenti sul web, ed in particolar modo all’offerta presente su Amazon, canale sul quale Apple vende tutti i suoi prodotti. Le cuffie in questo caso, oltre ad essere il prodotto più venduto sul web, hanno un prezzo davvero basso, alla portata di tutti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche