Come interpretare il pianto di un bambino COMMENTA  

Come interpretare il pianto di un bambino COMMENTA  

Il bambino piangere per dire che è malato, stanco, affamato, ha coliche o semplicemente annoiato. Ma come si fa a sapere esattamente che cosa significa? Gli studi dimostrano che i bambini utilizzano diversi tipi di pianto per comunicare ciò di cui hanno bisogno. Imparare a comprendere il pianto del bambino.

istruzioni

1. Nutrire il bambino se si sente un grido breve e sommesso, con un certo ritmo. I bambini affamati danno alcuni indizi, come succhiare le dita e schioccare le labbra prima di piangere.


2. Controllare la temperatura del tuo bambino se si sente un grido debole e nasale. Il vostro bambino è malato e probabilmente non ha abbastanza energia per piangere forte.


3. Fai dormire il tuo bambino se si sente un grido lamentoso. Probabilmente è stanco e assonnato. Può anche sentire troppo freddo o troppo caldo, o semplicemente vuole semplicemente un cambio del pannolino.

L'articolo prosegue subito dopo


4. Gioca con il bambino quando inizia a agitarsi. Questo è il suo modo di raccontare che è annoiato e ha bisogno della vostra attenzione. Dategli alcuni giocattoli con cui giocare.

5. Attenzione, se il pianto del bambino è forte, lungo e acuto. Questo può significare che ha dolore.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*