Come iscriversi alle liste di mobilità?

Guide

Come iscriversi alle liste di mobilità?

Cos’è una lista di mobilità? Si tratta di un elenco dei nomi di tutti i lavoratori licenziati per motivi oggettivi da un rapporto di lavoro a tempo indeterminato.
Per poter entrare a far parte di queste liste bisogna fare riferimento a due normative. La prima, n° 223/91, istituisce le liste stesse e stabilisce le procedure che le aziende con più di 15 dipendenti e che licenziano almeno 5 dipendenti nell’arco di 120 giorni, devono seguire per accedere a questo istituto. La legge 236/93 invece permette anche ai lavoratori licenziati da aziende con meno di 15 dipendenti di accedere alla lista.

Dal sito Agenzialavoro.tn.it è possibile leggere i requisiti che bisogna possedere per richiedere l’iscrizione, che sono i seguenti:

  • inquadramento con qualifica di operaio, impiegato o quadro
  • licenziamento da un rapporto di lavoro a tempo indeterminato
  • superamento del periodo di prova
  • motivo del licenziamento per riduzione di personale, trasformazione o cessazione dell’attività aziendale, giustificato motivo oggettivo connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro, giusta causa per mancata corresponsione delle retribuzioni.

Il modulo per la richiesta di mobilità deve essere inviato entro e non oltre i 68 giorni dal giorno del licenziamento. La cosa fondamentale per l’accettazione dell’iscrizione nella lista è che il precedente datore di lavoro firmi e timbri i documenti.

I documenti vanno poi consegnatiall’ufficio servizi per il lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...
Enrica Marrelli 456 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook