Come la nicotina influenza il comportamento COMMENTA  

Come la nicotina influenza il comportamento COMMENTA  

In questo articolo, “Il fumo entra nel tuo cervello”, il Professore di biologia, Henry A. Lester, della Bren School of Environmental Science & Management, descrive gli effetti neurologici della dipendenza da nicotina. Vi sono molti comportamenti e abitudini alterati dall’uso di questa droga.

Compulsione

Il cercare in maniera compulsiva la droga è il risultato di cambi chimici (neurotrasmettitori) nel cervello che stimolano il desiderio di un’altra sigaretta per ricreare ” lo star bene” associato con il consumo di nicotina, come affermato dall’ Endowment for Human Development nella “Research Report Series: Nicotine Addiction.”

Diminuzione dell’appetito

L’ Endowment for Human Development nella ricerca di cui sopra mette anche in evidenza come l’effetto della nicotina sul processo metabolico induca uno stato di iperglicemia (alti livelli di zucchero nel sangue). L’effetto dell’iperglicemia sulla diminuzione dell’appetito viene discussa nell’articolo “Drugs and Smoking”.

Sonno

Nell’articolo riguardante il fumo e i disturbi del sonno, ConsumerAffairs.com il 4 Febbraio 2008 ha discusso della relazione tra la nicotina e i cambi delle abitudini del sonno.


Trascurare la salute

L’alterazione nelle sostanze chimiche cerebrali provocata dalla dipendenza da nicotina, insieme con il bisogno compulsivo di una sigaretta, è il motivo per cui molti fumatori non riescono a smettere anche a dispetto delle loro condizioni di salute.


Allerta indotta chimicamente

Nell’articolo “Drugs and Smoking” della Princeton University Health Services viene descritto il meccanismo per il quale la nicotina stimola chimicamente una maggiore allerta ed energia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*