Come lavare le verdure dell’orto COMMENTA  

Come lavare le verdure dell’orto COMMENTA  

La verdura dell’orto non è immune ai batteri. Anche se pelate la verdura prima di utilizzarla, occorre che la laviate, altrimenti il coltello trasferisce i batteri all’interno dell’ortaggio. Anche lavare le mani è importate quando si pulisce la verdura. Lavatevi le mani con acqua calda e sapone per almeno 20 secondi prima di iniziare la preparazione del cibo. Lavatevele anche ogni volta che toccate un cibo diverso per evitare una contaminazione.


Lavare le verdure

Istruzioni

1 Preparate la verdura per il lavaggio. Ponete la verdura con foglia, come gli spinaci in uno scolapasta. Togliete le foglie più esterne delle verdure a testa, come il cavolo e la lattuga e scartatele. Ponete le restanti foglie nello scolapasta.


2 Fate scorrere dell’acqua fredda sopra le verdure, scuotendole con le mani. Sciacquate fino a che le impurità visibili sono rimosse e lasciate scolare per 2 o 3 minuti.


3 Lavate la pelle delle verdure sode, come patate e carote, sotto acqua corrente fredda. Strofinatele delicatamente con una spazzola per verdure per rimuovere le impurità.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Lavate la verdura con pelle morbida, come i pomodori e i peperoni, sotto acqua fredda. Strofinate la pelle con le dita, facendo una lieve pressione.

5 Tamponate la verdura con un cannovaccio per asciugarla.

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*