Come lavare una macchina d’epoca

Auto

Come lavare una macchina d’epoca

Le macchine d’epoca sono molto iportanti per l’industria auomobilistica, con i proprietari che ogni anno spendono moltissimi soldi per la manutenzione dei loro veicoli. Lavaggio e lucidatura sono passaggi importanti quando si lava una macchina. Lavare una macchina d’epoca richiede molto tempo, ma non è difficile.

Istruzioni

Prima di lucidare la macchina dovete lavarla. Deve essere perfettamente pulita per essere lucidata al meglio.

Scegliete un lucido che sia specifico per macchine d’epoca. Molti lucidi contengono piccoli granelli che potrebbero rovinare la carrozzeria della vostra auto, quindi scegliete attentamente.

Parcheggiate l’auto in un posto all’ombra, come un garage o un parcheggio coperto. Se lucidate l’auto all’aperto, rischiate che il lucido si asciughi prima di essere stato spalmato, quindi si formerebbero sgradevoli macchie.

Cominciate a lucidare il cofano.

Impostate la macchian per lucidare su una velocità molto bassa. Non spingete troppo la macchina per lucidare per non rischiare di ammaccare la carrozzeria.

State attenti a non lucidare le parti cromate o di plastica.

Una volta che avrete finito di passare la macchina per il lucido, passate un panno per far splendere la vostra auto.

Controllate di non aver tralasciato nessuno spazio. Se invece l’avete fatto, prendete un panno e lucidate, se sono piccole aree non c’è bisogno di tirar di nuovo fuori la macchina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*