Come lavorare per Soundreef

Guide

Come lavorare per Soundreef

Come lavorare per Soundreef
Come lavorare per Soundreef

Fondata nel 2011 da cittadini italiani, Soundreef è una startup inglese, con sede a Londra. Definita da molti una valida alternativa alla SIAE, sempre più artisti oggi optano per l’adesione a Soundreef piuttosto che alla SIAE.

Ma perché? E qual è la differenza tra SIAE e Soundreef?

Nate entrambe con l’obiettivo di tutelare i diritti e le creazioni dei loro iscritti, la differenza sostanziale tra le due aziende è di tipo economico. Ovvero, mentre per mantenere l’associazione con la SIAE l’artista è tenuto a sostenere un costo annuale, non è la stessa cosa per Soundreef, che guadagna con la musica che si ascolta nei negozi, nei supermercati o nei centri commerciali, a seguito di accordi basati sul “revenue sharing”.

Non solo l’adesione a Soundreef è totalmente gratuita, ma anche non esclusiva. Al contrario degli obblighi imposti dalla SIAE, infatti, l’artista che sottoscrive il contratto con Soundreef non è tenuto a depositare anche le composizioni future.

Come lavorare per Soundreef?

Conoscere l’azienda per la quale si desidera lavorare è fondamentale prima di inviare la vostra candidatura.

Recatevi sul sito web ufficiale di Soundreef, che troverete al seguente indirizzo: www.soundreef.com — selezionate l’opzione “lavora con noi”, controllate le posizioni aperte ed inviate la vostra candidatura.

Non di rado accade che molte aziende accettino una candidatura spontanea.

Tuttavia, anche in questo caso, ricordate che la vostra candidatura è stata appunto spontanea e che l’azienda non cerca, almeno al momento, lavoratori per la posizione per cui vi siete proposti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*