Come liberare efficacemente memoria Smartphone COMMENTA  

Come liberare efficacemente memoria Smartphone COMMENTA  

Non sempre puoi avere tutto dalla vita ed io aggiungo anche che non sempre puoi avere lo spazio di cui hai bisogno. I possessori di Smartphone scoprono molto presto quest’amara verità, sovraccaricando il loro cellulare con App, videogiochi, foto, musica e, soprattutto, video. Non importa se la memoria del tuo Smartphone è di 16 o 32GB perché lo spazio non è mai abbastanza.

I possessori di pochi selezionati dispositivi Android risolveranno il problema con una micro SD card, ma non tutti i modelli più famosi possono contare su quest’attraente opzione. Fortunatamente, persino gli Smarthphone che non possono godere di questo privilegio possono beneficiare dello spazio extra sul proprio dispositivo attraverso una memoria esterna.

Ecco 3 alternative grazie alle quali avere più spazio sul proprio Smartphone:
1. Il servizio Cloud
Come ho appena detto, lo spazio sul nostro Smartphone è limitato e noi siamo troppo abituati ad occuparlo con centinaia di foto, video e musica. L’era tecnologia in cui viviamo è sempre disponibile ad aiutarci con uno spazio infinito e non troppo costoso. Piuttosto conosciuti sono i servizi offerti da Cloud, Box, Dropbox, Google Drive, OneDrive, che si integrano perfettamente con il nostro dispositivo (attraverso le App, naturalmente), concedendoci l’opportunità di caricare i nostri file in modo da liberare la memoria del cellulare. Alcuni di questi servizi, ci permettono addirittura di conservare i film per poi guardarli in streaming in un secondo momento. Per non parlare dei file musicali che possiamo caricare su Google Play, Rhapsody, Spotify e via dicendo. Ovviamente, si gode in pieno di questi servizi solo se hai una connessione veloce, ma al giorno d’oggi chi non ce l’ha?
2. Una Flash Drive
Sembra che, purtroppo, chi possiede un iPhone non possa godere del vantaggio che una piccola chiavetta USB possa offrire. Noi possessori di Smartphone siamo stati fortunati e possiamo sfruttare questo vantaggio. Carichiamo tutti i nostri file sulle apposite chiavette USB e liberiamo la memoria del nostro dispositivo.

3. Un Media Hub Wireless
Se non ti piace l’idea della chiavetta USB o se, semplicemente, il tuo cellulare non supporta quest’opzione, non tutto è perduto, perché potrai avere, più o meno, gli stessi vantaggi con un Media Hub Wireless. La cosa sorprendente è che questo dispositivo funziona perfettamente sia con gli smarphone che con gli iPhone e l’altra, ancora più sorprendente, è che più dispositivi possono usufruire dello stesso servizio wireless. Questo vuol dire che chiunque, in famiglia, può guardare, ad esempio, il film che preferisce, sul proprio Smartphone o Tablet, utilizzando lo stesso Media Hub Wireless.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*