Come liberare i cani dal tartaro nero

Guide

Come liberare i cani dal tartaro nero

Rimuovere il tartaro nero dai denti del cane è particolarmente importante poiché un grande accumulo può portare in seguito a malattie più serie dovute ai batteri, come la perdita di denti e malattie cardiache.

Liberare i denti del cane dal tartaro

Istruzioni

1 Ponete lo spazzolino da denti per cane sul vostro dito. Uno spazzolino da denti per cane è uno speciale pezzo di gomma che si infiala su di un dito come una sorta di ditale e possiede delle setole ad un’estremità. Poiché questo spazzolino è piccolo, è più facile manovrarlo nella bocca del cane.

2 Spremete la dose consigliata di dentifricio per cani sullo spazzolino, la quale dovrebbe essere indicata sulla confezione del dentifricio. Il dentifricio per uso umano non è indicato per i cani poiché potrebbe essere tossico per loro. Se è la prima volta che lavate i denti al cane, potete usare solo lo spazzolino, così che il cane si abitui ad avere i denti spazzolati.

3 Lavate i denti del cane con movimenti circolari, facendo una forte pressione per rimuovere il tartaro.

Assicuratevi di andare anche sopra le gengive per rimuovere più tartaro possibile, ma applicate su di esse una pressione più leggera. Continuate a lavare i denti del cane ogni settimana per rimuovere il tartaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*