Come liberarsi delle macchie scure dell’età presente sul viso COMMENTA  

Come liberarsi delle macchie scure dell’età presente sul viso COMMENTA  

Le macchie scure dell’età sono una forma di iperpigmentazione che causa un tono di pelle non uniforme. Esse sembrano dovute ad un’abbondante esposizione al sole, che causa un danno alla pigmentazione della pelle. Le macchie dell’invecchiamento si vedono spesso su mani, collo e viso, aree del corpo che sono più frequentemente esposte al sole. Sono disponibili vari trattamenti per rimuovere le macchie scure a seconda del tipo di pelle de della gravità delle macchie.


Istruzioni

1 State lontani dal sole o usate una protezione solare per prevenire ulteriori macchie dell’età sul viso e evitare che quelle presenti si scuriscano.


2 Usate una soluzione schiarente, come l’idrochinone, sul viso. Usate l’idrochinone sulla pelle chiara e non sulla pelle scura. Applicatelo sulle macchie dell’età presenti sul viso ogni notte. Fatevi prescrivere l’idrochinone dal medico o da un dermatologo.


3 Fatevi prescrivere dal dermatologo un gel con dell’alfa-idrossiacido, del beta-idrossiacido o del retinolo A. Applicate il gel o il retinolo A sul viso ogni sera, coprendo le macchie dell’età. Seguite questo regime serali per 6 mesi e vedrete schiarire le macchie dell’età.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Sottoponetevi ad un peeling chimico da un estetista esperto. Provate un peeling all’alfa-idrossiacido, che comporta l’applicazione un acido delicato sul viso e poi si lascia guarire la pelle. Il peeling schiarirà le macchie.

5 Recatevi dal dermatologo per rimuovere permanentemente le macchie dell’età. Egli potrebbe usare un ago elettrico o il laser per rimuovere le macchie. Questi metodi potrebbero lasciare delle cicatrice o delle macchie bianche.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*