Come liberarsi di uno stalker COMMENTA  

Come liberarsi di uno stalker COMMENTA  

Gli stalker sono persone che danno attenzioni non richieste a una persona che magari nemmeno conoscono personalmente, arrivando persino a seguirla, appostarsi di fronte a casa sua o telefonare con insistenza. Non è solo una cosa angosciante, va proprio contro la legge. Ecco alcuni modi per fermare uno stalker.

1-Facciamo innanzitutto capire allo stalker che abbiamo capito che ci sta pedinando. Cerchiamo inizialmente di non essere scortesi. Chiediamogli semplicemente di smetterla di telefonare o seguirci, diciamogli chiaramente che ci mette a disagio.


2-Per molti questo avvertimento pacato dovrebbe essere abbastanza per rendersi conto che la loro presenza è eccessiva e smetteranno. Ma se non vi lasciano in pace dopo che glielo avete chiesto una o due volte con le buone, siate ora più aggressive e dite che prenderete dei provvedimenti.


3-Se le telefonate non cessano, fate in modo di bloccare il suo numero o, se lo ritenete opportuno, cambiate numero di telefono. Se lo stalker vi importuna via e-mail, smettete di rispondere.


4-Se lo stalker sa dove abitate e continua ad appostarsi o pedinarvi, non vi resta che andare alla polizia e ottenere un ordine restrittivo contro lo stalker, per evitare che la situazione peggiori.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*