Come liberarsi per sempre di mani e piedi screpolati COMMENTA  

Come liberarsi per sempre di mani e piedi screpolati COMMENTA  

Le mani e i piedi screpolati possono derivare da varie cose, come abrasione, condizioni atmosferiche o una semplice tendenza ala pelle secca. La mancanza di idratazione è la causa primaria. Se avete mani e piedi screpolati e volete ammorbidirli, ci sono vari passi che potete seguire per ridurre il problema ed evitare che le screpolature ritornino.


Mani e piedi senza screpolature

Istruzioni

1 Fate la doccia o il bagno in meno di 10 minuti. Una lunga esposizione all’acqua rimuove gli oli essenziali dalla pelle e porta a secchezza. Sebbene un lungo bagno possa essere rilassante, di solito dovreste fare un breve bagno o doccia una volta al giorno.


2 Strofinate i talloni con una pietra pomice e le mani delicatamente con uno spazzolino da denti mentre fate il bagno o la doccia. Questo rimuove la pelle morta che contribuisce alle screpolature. Potete anche provare un prodotto apposito per esfoliare mani e piedi.


3 Tamponate leggermente la pelle per asciugarla dopo la doccia o il bagno. Mentre è ancora umida, strofinatevi sopra un sottile strato di olio di sesamo. Concentratevi su nocche, talloni e altre aree inclini alle screpolature. L’olio di sesamo blocca l’idratazione meglio di molte lozioni, le quali possono contenere sostanze chimiche che possono irritare la pelle.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Due volte a settimana stendete un sottile strato di vaselina su piedi e mani e indossare calze e guanti di cotone leggeri prima di andare a letto. Sciacquate le mani e i piedi al mattino con acqua fredda e strofinate un po’ di olio di sesamo su di essi dopo averle asciugati. Se le mani e i piedi screpolati sono causati dalle condizioni atmosferiche, applicate l’olio di sesamo varie volte al girono o al bisogno per tenere a bada le screpolature.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*