Come mangiare il caviale? Consigli e spiegazioni COMMENTA  

Come mangiare il caviale? Consigli e spiegazioni COMMENTA  

Come mangiare il caviale? Consigli e spiegazioni.
Come mangiare il caviale? Consigli e spiegazioni.

Ci sono tante varietà di caviale ma, prima di sceglierne una, è importante conoscerlo e sapere come mangiarlo. Ecco alcuni preziosi consigli.

Quando guardate il caviale sulla destra del piatto, assicuratevi che i grani sono netti e ben separati tra di loro. La parola “caviale” è apparsa nel 1432 in forma di “cavyaire”, poi si è trasformata in “caviat” nel 1552. Che si tratti del caviale beluga, del perla nera di Aquitania, di sevruga, di sturio o di ossiètre ciò che è importante sapere è come mangiare il caviale.


1 Scoprite cos’è il caviale.  

Il caviale viene dallo storione. Quest’ultimo produce le uova e il loro prezzo può variare notevolmente (fino a costare più di 12 000 euro) a seconda della sua qualità. Più il caviale è grande, più è costoso. Ci sono diversi tipi di caviale, ma alla base ne troviamo due: il caviale di allevamento e quello selvatico. Il caviale della balena beluga è di solito il caviale più costoso, ma anche il più difficile da conservare. L’ Almas (diamanti in russo) è un caviale sempre “beluga” che una volta era riservato allo Scià di Persia. Si tratta di un caviale bianco di storioni selvatici.


2 Conservatelo al fresco. 

Bisogna conservare il caviale sempre a una temperatura che va dai – 2 ° C  ai 4 ° C. Potete degustare il vostro caviale nel piccolo barattolo di vetro, utilizzando un cucchiaino. Per molte persone questo è il modo migliore per gustare questa delizia.


3 Utilizzate gli utensili giusti. 

Non consumate mai il vostro caviale con un cucchiaio in acciaio inox o una forchetta né dovreste posarlo su un piatto di metallo o di acciaio. Questo potrebbe davvero cambiare il gusto del caviale e persino renderlo sgradevole. È consigliabile, per gustare a pieno le vostre uova di storione, un cucchiaio di vetro, di ceramica o di plastica in modo che conservi tutto il suo sapore.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Provate diversi tipi di caviale. 

Le diverse varietà di caviale non hanno tutte lo stesso sapore. Assaggiate ad esempio il caviale baeri (Aquitania), l’ Asetra (Israele, Bulgaria e Cina) , lo schrenki (o storione d’amore), il beluga (Iran e Bulgaria), il Sevruga (Bulgaria), l’Asetra Persicus (Italia).

5 Fate con calma.

Il caviale va gustato a piccoli bocconi. Non si dovrebbe mai mangiare il caviale in un solo gran boccone. Assaporatelo lentamente, utilizzando un cucchiaino riempito solo a metà o poco più. Ne apprezzerete di più il gusto mangiandolo a piccoli bocconi e non ingoiandone tanto e velocemente, perché il sapore di questa prelibatezza può diventare disgustoso a volte può disgustoso se mangiato in grandi quantità.

6 Accompagnatelo con dei cracker non salati. 

Il caviale è naturalmente salato, quindi meglio se accompagnato da crakers o biscotti secchi non salati. Di solito è servito su del buon pane fresco, ma l’ideale sarebbe vere a disposizione dei blinis (crespelle).

7 Accompagnatelo con altri ingredienti.

Il caviale va consumato tradizionalmente da solo, ma potreste innovare e accompagnarlo con aneto, crema di formaggio, erbe di Provenza, uova sode tritate, cipolla tritata e prezzemolo. Scatenate la vostra fantasia e accompagnate il caviale con i vostri ingredienti preferiti.

8 Servite il vostro caviale e terminate la scatola.

Il caviale viene venduto in piccoli contenitori perché deve essere consumato fresco e rapidamente. Non conservate il caviale dopo aver aperto la confezione. Se è troppo per voi allora condividetelo con vostra madre, i vicini o il vostro capo, perché questo non si può conservare una volta aperta la scatola.

9 Servite il caviale per antipasto

Il caviale non è un piatto principale. L’ideale è presentarlo ai vostri ospiti per l’aperitivo, accompagnandolo con un buon bicchiere di vino bianco secco. Se acquistate un buon caviale, sarebbe meglio poi offrire dei piatti più modesti per non rovinarvi. Inoltre, se si comincia un pasto con il caviale, è consigliabile continuare con pesce o con una carne rossa di qualità.

10 Invitateci appena potete!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*