Come mangiare le verdure se le odi tutte quante

Guide

Come mangiare le verdure se le odi tutte quante

Se sei un tipo schizzinoso che disprezza le verdure probabilmente già sai che sono sane e che sono importanti per una nutrizione equilibrata e per una buona salute generale. Se il pensiero di ingoiare un pezzo di lattuga o un gambo di sedano è sufficiente per farti venire la nausea non ti preoccupare, c’è ancora un rimedio per te. Con le centinaia di opzioni di cibo e di ricette disponibili sarai in grado di consumare alcuni dei tuoi piatti preferiti e mangiare anche un vegetale o due.

Istruzioni:

  1. Dai un’occhiata a tutte le verdure a disposizione. Visita un mercato degli agricoltori o un negozio di specialità alimentari che porta una vasta gamma di prodotti freschi. Dai un’occhiata anche a quelle verdure che non hai mai provato in modo che magari ne puoi trovare una nuova con un gusto che ti aggrada.
  2. Partecipare a un corso di cucina o visita uno chef privato.

    Fagli sapere del problema e vedi se ci sono degli abbinamenti di verdura con qualcosa di sfizioso che ti possono ispirare. Prova le ricette a base di spezie, salse e aromi che non hai in casa, per cercare sempre sapori nuovi. Forse ti potrebbe piacere la pizza con le cipolle o della pasta con il pollo e le verdure e qualche altro ingrediente come formaggio o prosciutto.

  3. Cambia la consistenza delle verdure. Verifica se il tuo odio per le verdure non si basa esclusivamente sul gusto o sul sapore ma è determinato dalla consistenza delle verdure. Prova a cucinare gli spinaci mettendoli all’inerno di un tacchino o mescolandoli al purè di patate all’aglio. Soffriggi le verdure per un fritto misto con il riso oppure mangia le verdure con la salsiccia o cuoci a fuoco lento per creare un brodo per la zuppa.
  4. Continua a provare diversi tipi di verdure, diversi per tipologia, gusto, colore, cucinale in modo sempre diverso fino a quando troverai quella che ti piace.

    Mangia ciò che puoi fino a trovare un altro vegetale che ti può piacere. Seleziona sempre verdure fresche. Frulla alcuni vegetali insieme con della frutta per non sentirne il gusto così mangerai le vitamine e le sostanze nutritive delle verdure senza sentirne però il sapore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*