Come mantenere gli occhi sempre sani COMMENTA  

Come mantenere gli occhi sempre sani COMMENTA  

Molte persone non pensano ai loro occhi fino al giorno in cui devono allungare le braccia all’inverosimile per riuscire a leggere il giornale. Un abbassamento della vista con l’avanzare dell’età è normale, ma vi sono altri problemi che possono insorgere precocemente e mettere a rischio la salute degli occhi. Alcuni di questi problemi si possono evitare con qualche cautela e misure preventive che ci aiuteranno a mantenere gli occhi sani per tutta la vita.


Aggiungi alla tua dieta cibi ricchi di antiossidanti

I cibi ricchi di antiossidanti, specialmente quelli ricchi in luteina e omega-3, mantengono gli occhi sani proteggendoli dai problemi legati all’avanzare dell’età, come la cataratta e la degenerazione maculare. La degenerazione maculare può portare alla cecità le persone che hanno passato i 50 anni.


Contengono omega-3 le noci ed i pesci considerati grassi, come il salmone. Contengono luteina le verdure di colore verde scuro, come spinaci, broccoli, piselli e cavoli.


Aggiungere un piccolo quantitativo (1/4 di tazza) di cibi ricchi di antiossidanti alla dieta giornaliera, aiuterà a proteggere gli occhi.

Usa gli occhiali da sole

I raggi del sole UVA e UVB possono danneggiare gli occhi proprio come danneggiano la pelle. La cornea può patire bruciature se non protetta da lenti idonee. Fortunatamente le bruciature alla cornea sono di solito reversibili, ma l’esposizione continuata al sole può comportare danni non proprio facili da risolvere, come la cataratta.

L'articolo prosegue subito dopo


Indossare occhiali da sole all’aperto preverrà i danni agli occhi ed aiuterà a mantenere la salute degli stessi. Chi indossa occhiali da vista, potrebbe ricorrere alle lenti fotocromatiche, che scuriscono automaticamente quando vengono esposte alla luce solare, proteggendo gli occhi dai raggi UVA e UVB. Anche le lenti a contatto possono avere una protezione dai raggi UV.

Riposa gli occhi ogni 20 minuti per almeno 20 secondi

Evita di avere occhi stanchi o aridi quando lavori al computer o leggi. Ogni 20 minuti fai una pausa e guarda un oggetto a distanza di almeno 6 metri per una ventina di secondi.

Consulta un optmetrista

Se non hai mai avuto problemi di vista prima dei 40 anni, allo scoccare di questa pietra miliare consulta un optometrista. Rinnova l’appuntamento almeno ogni due anni. Sarà così possibile rilevare l’insorgere di problemi ed agire più facilmente per una risoluzione.

I nostri occhi sono fatti per durarci tutta la vita. Mantenerli in buona salute richiede un po’ di prevenzione. Quindi, mangia cibi ricchi di antiossidanti, indossa occhiali da sole all’aperto, fai delle pause quando lavori e consulta regolarmente un optometrista.

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*