Come mettere a bagno i chicchi di caffè per fare in casa il gelato al caffè COMMENTA  

Come mettere a bagno i chicchi di caffè per fare in casa il gelato al caffè COMMENTA  

Le ricette per il gelato al caffè fatto in casa si possono trovare sui libri di cucina o su internet e spesso richiedono caffè macinato surgelato da mettere poi in acqua. Per avere un sapore di caffè più ricco, i chicchi freschi di caffè sono un’opzione migliore. Per mantenere la cremosità del vostro gelato, l’essenza di chicchi di caffè piò essere estratta usando la panna o il latte presenti nella lista egli ingredienti.


Gelato al caffè fatto in casa

Istruzioni

1 Ponete in una pentola il atte, la panna, lo zucchero e il sale nella quantità indicata dalla ricetta che seguite. Aggiungete una tazza e mezza di chicchi di caffè interi e fate scaldare a fuoco medio fino a che si crea vapore, ma non portate a bollore.


2 Coprite la pentola e e lasciate in infusione i chicchi di caffè nella mistura cremosa per un’ora.

3 Scolate i chicchi di caffè usando un colino e usate la mistura di panna e caffè secondo quanto indicato dalla vostra ricetta per il gelato al caffè.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*