Come mettere le lenti a contatto COMMENTA  

Come mettere le lenti a contatto COMMENTA  

Sei a casa dall’ufficio e puoi togliere le tue lenti a contatto. Hai fatto grandi cose da quando eri lì, ma ora è il tuo turno. Se inizi a guardarti nello specchio, vedrai quel piccolo pezzo di plastica nell’occhio, non disperare, non sei solo. Ricorda, imparare a mettere le lenti a contatto può essere una esperienza frustrante per molti. la buona notizia è che è abbastanza semplice. ( una volta che hai preso l’abitudine)
All’inizio può crearti problemi, ma dopo una settimana che le hai e le indossi, vedrai che indossarle è molto semplice e più veloce che mettere un paio di calzini.

Leggi anche: Zanzara Tigre, come evitare le sue punture!


Quanbdo le metti, cerca di essere piano, di usarle con delicatezza, che è poi la migliore difesa per le lenti e il tuo occhio.

Usa sempre una superficie pulita. Non devono essere contaminate o andare perse.

Leggi anche: Zaffiri, pietre rare di estrema bellezza


Lavati sempre le mani. Il sapone liquido è il migliore perché contiene pochi oli. Evita certi saponi profumati, come l’aloe. Ti consigliamo di usare prodotti come Clear Ivory, Ocusoft e Optimum Soaps.


Asciuga le mani con un asciugamano.

Mettiti di fronte allo specchio.

Rilassati. Fai una pausa se ti senti frustrato o agitato. Può essere stressante imparare a metterle, ma una volta provato capirai che è molto semplice e divertente.

L'articolo prosegue subito dopo


Prendi l’abitudine di iniziare sempre dallo stesso occhio. Apri solo una parte della scatola che contiene la lente, l’altra chiudila.

Metti la lente sul dito.

Usa la mano sinistra per tenere aperto l’occhio e mettilo nell’iride.

Fai lo stesso con l’altra.

Una volta che hai le lenti, chiudi gli occhi e riaprili per vedere se vedi chiaramente.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*