Come migliorare i contatti sociali degli adolescenti con la sindrome di Asperger
Come migliorare i contatti sociali degli adolescenti con la sindrome di Asperger
Infanzia

Come migliorare i contatti sociali degli adolescenti con la sindrome di Asperger

sindrome di Asperger

Per un adolescente affetto dalla sindrome di Asperger comunicare e interagire con i suoi coetanei può essere molto difficile. Amici, genitori e parenti possono aiutarlo interessandosi a lui.

La sindrome di Asperger è una rara condizione, classificata come un disturbo pervasivo dello sviluppo. Si caratterizza per la difficoltà a interagire e socializzare con gli altri, per i comportamenti e gli interessi schematici e limitati. Pur essendo associata all’autismo, i bambini affetti da sindrome di Asperger di solito parlano prima dei due anni e non presentano ritardi nello sviluppo cognitivo.

È una condizione persistente e il bambino con la sindrome dovrà combatterne quotidianamente i sintomi. Questi ultimi hanno a che fare con routine fisse, dialoghi monotoni senza contatto visivo e mancanza di coordinazione, specialmente durante l’adolescenza. Per tale motivo, anche se il ragazzo – o la ragazza – cerca di interagire con i suoi coetanei, apparirà goffo e insensibile ai loro occhi. Ma i genitori e gli amici possono collaborare attivamente per aumentare la sua interazione sociale. Ecco come.

L’adolescente e la sindrome di Asperger

Per aiutare un ragazzo con la sindrome di Asperger a socializzare più facilmente occorre prima di tutto entrare nel suo mondo, comprendendone i limiti e le potenzialità, assecondando i suoi interessi, rispettando i suoi schemi.

È importante invece non imporre i propri se si vuole evitare che il proprio figlio o amico mostri il broncio.

Interessi

Fate attenzione agli interessi dell’adolescente. Gli adolescenti con la sindrome di Asperger faticano a interagire con altra gente, specialmente con i ragazzi della loro età. Hanno anche pochissimi interessi, quindi è molto importante cercare di capire quali siano i loro hobby e cosa li attrae maggiormente. Un ragazzo può infatti dimostrare di conoscere a menadito tutti i nomi dei modelli e le componenti di un trattore senza interessarsi però di agricoltura.

La maggior parte dei ragazzini sono affascinati dai giochi di carte come Yu-Gi-Oh!, Pokémon, Warhammer, Magic. Potete andare dal rivenditore e chiedere il programma dei tornei in corso e portare con voi vostro figlio. Alcuni potrebbero essere anche organizzati dal negozio stesso.

Routine

Imparate a conoscere la sua routine. Uno dei sintomi della sindrome di Asperger consiste proprio nella presenza di routine fisse.

Questi ragazzi affetti dalla sindrome di Asperger non amano i cambiamenti, sono metodici. Ricordate, esattamente per questa motivazione, che non potete obbligarli a cambiare perché li fareste solo arrabbiare e si sentirebbero tremendamente a disagio. Cercate piuttosto di imparare la loro routine e fate in modo che la seguano.

Nella maggior parte dei casi queste routine si manifestano con dei comportamenti specifici, come per esempio torsioni o movimenti complessi di tutto il corpo. Vedrete subito la differenza rispetto ai tic nervosi perché le ripetizioni sono molto spesso volontarie e richiedono una quantità di tempo maggiore per lo svolgimento.

Parlate con loro. Gli adolescenti affetti da sindrome di Asperger potrebbero non essere in grado di comunicare come gli altri ragazzini della loro età. A volte possono dimostrare anche un mutismo selettivo o rivolgersi esclusivamente a persone determinate.

Di solito hanno un tono di voce monotono e non sono in grado di tenere il contatto visivo, ma non significa che non vogliono parlare con voi.

Parlate con loro, e fateli sentire importanti e desiderati. Spesso i ragazzi con la sindrome di Asperger non si rendono conto se siete interessati o meno alla conversazione, perciò fateglielo capire.

Ascoltate. I ragazzini affetti da Asperger parlano molto, soprattutto dei loro argomenti preferiti. Cercate di ascoltare senza cambiare argomento. A volte quello che sentite potrebbe sembrare un blaterare senza senso, ma permette loro di aumentare la loro autostima se sanno che siete interessati a quel che dicono.

Cose da non fare

Non stimolateli eccessivamente. A differenza degli altri adolescenti, questi ragazzini hanno dei limiti. Il loro equilibrio e la loro capacità di coordinamento sono ridotti. Per loro potrebbe essere difficile fare alcune cose come andare in bicicletta, aprire un barattolo o praticare uno sport. In alcuni casi mancano infatti di coordinazione e presentano uno scarso equilibrio o una postura asimmetrica. Cercate di capire quali sono i loro limiti e rispettateli.

Non urlate.

Parlate, ma non urlate. I rumori molesti non solo li irritano, ma li fanno sentire agitati e li mettono in ansia. Di solito tengono il broncio e si ritraggono quando gridate. Potete comunque riprenderli senza timore, dar loro degli ordini o dir loro che hanno sbagliato a fare qualcosa. Spiegate con calma quello che avete da dire e parlate con un ritmo di voce normale, senza alzarlo troppo.

Non offendetevi. Il comportamento inusuale dei ragazzi affetti da Asperger permane negli anni dell’adolescenza. Hanno scarsissime interazioni sociali e pochi interessi, ma hanno comportamenti e attività insoliti. Potrebbero non essere consapevoli del tono di voce che usano quando parlano. Come potrebbe essere visto come segno di insensibilità il fatto che non colgano il vostro stato d’animo, quando non siete interessati all’argomento e volete cambiare discorso. L’insieme di questi comportamenti potrebbe apparire come una mancanza di rispetto, ma dovete cercare di capire che questi sono solamente dei sintomi della loro condizione.

La chiave per stimolare l’autostima dei ragazzi affetti da Asperger è conoscere la loro condizione.

Solo così potrete aiutarli ad apprendere come socializzare e interagire con le persone e, soprattutto, con i loro coetanei.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Occhi verdi
Donna

Come esaltare gli occhi verdi

di Notizie

Gli occhi verdi spesso non vengono notati a causa di un make up sbagliato. Con qualche semplice trucco si può esaltare questo meraviglioso colore.