Come migliorare la calligrafia COMMENTA  

Come migliorare la calligrafia COMMENTA  

Con il tempo  la scrittura  diventa così naturale che molte persone non si fermano nemmeno a pensare che può non essere bella e ben eseguita. Per molti, la scrittura si traduce in disordine. Può essere difficile per gli adulti rivedere il modo di scrivere dopo tanto tempo. Eppure, con la pratica, non è possibile solo migliorare la calligrafia , ma anche imparare di nuovo la tecnica adeguata in modo da scrivere correttamente.

Istruzione

    • 1

      Scopri se si stai scrivendo in modo corretto. Un buon modo è quello di prestare attenzione a se il braccio si muove quando si scrive. Se la tua mano sta facendo tutto il movimento e non il braccio, è un’indicazione che non si sta scrivendo in modo corretto. Si scrive muovendo la spalla, il gomito e il braccio. 

    • 2

      Guarda la tua mano, per vedere se tieni in mano la penna nel modo corretto. La penna deve essere tenuta con il pollice e l’indice. Se stai usando il pollice e più di un dito, o il pollice e il dito medio, la grafia sarà disordinata.  Ci vorrà un po’ per abbandonare le vecchie abitudini, ma lentamente ci si riuscirà.

    • 3

      Tieni la penna con leggerezza. Immagina che  stai scrivendo con una piuma d’oca  che si piega se tenuta troppo stretta. Una delle principali cause della grafia disordinata è proprio questa. Regolando la forza nel tenere  la penna, la calligrafia apparirà più rilassata.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*