Come migliorare la salute del fegato con cibi sani COMMENTA  

Come migliorare la salute del fegato con cibi sani COMMENTA  

Il fegato è responsabile del contrasto delle infezioni, pulendo il sangue e immagazzinando energie. Tutto quello che mangiamo viene elaborato dal fegato. Quando il fegato non funziona nella maniera corretta, le complicazioni dell’organismo possono essere pericolose per l’incolumità di una persona. Per aiutare il fegato ci sono vari cibi che aiutano a migliorarne la funzionalità.

Aglio

L’aglio contiene allicina, un composto a base di solfuro. Aiuta il fegato a liberarsi dal mercurio e dai conservanti alimentari.


Verdure

I broccoli, i cavoletti di Bruxelles, i cavoli e i cavolfiori contengono sostanze chimiche che neutralizzano le tossine.

Barbabietole

Le barbabietole sono capaci di assorbire i metalli per aiutare a purificare il sangue.


Frutta

La frutta contiene antiossidanti, che proteggono il fegato dai radicali liberi, o dalle molecole instabili. Le prugne, l’uva passa, i mirtilli, le more, i lamponi e le fragole contengono grandi quantità di antiossidanti.


Carciofi e verdure amare

I carciofi aumentano la produzione di bile. La bile aiuta a rimuovere le tossine dall’organismo. Il dente di leone, la cicoria, la rucola e l’indivia stimolano il flusso della bile.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*