Come misurare la mancanza di sonno COMMENTA  

Come misurare la mancanza di sonno COMMENTA  

La mancanza di sonno può causare un mucchio di problemi di salute, stress e ansia. Una sensazione di stanchezza constante può avere ricadute sui tuoi compiti giornalieri, cosa non solo indesiderabile, ma anche pericolosa, ad esempio quando stai guidando. Alcune persone sono totalmente reattive dopo solo 5 ore di sonno, ma altre si sentono sonnolente se non ne dormono almeno sette. Misurare la tua mancanza di sonno e determinare quanto te ne serve per riuscire ad affrontare la giornata può essere molto benefico. Può ridurre i sintomi di stress e ansia e aiutare a farti sentire attivo durante la giornata.


ISTRUZIONI

1) Tieni un giornale del sonno. Scrivi tutti i dettagli di come hai dormito ogni notte, incluso quanto tempo ti è servito per addormentarti, quante volte ti sei svegliato durante la notte, a che ora ti sei svegliato per iniziare la giornata e il totale delle ore di sonno. Questo ti aiuterà a capire quanto poco è troppo poco, e quant’è la quantità giusta di sonno.


2) Considera ogni patologia legata al sonno. Consulta un dottore se la mancanza di sonno persiste da più di un mese. Patologie che possono avere ricadute sul sonno sono l’apnea notturna, la sindrome delle gambe senza riposo e un’insonnia secondaria, e tutte richiedono assistenza medica. Medicinali e pratiche per il sonno aiutano a risolvere questi problemi.


3) Crea un ambiente che favorisce il sonno. Evita stimoli prima di andare a dormire, come la televisione, il computer o rumori troppo forti. Smetti di bere caffè almeno 8 ore prima l’ora di andare a letto e riduci il consumo d’alcool in generale.

L'articolo prosegue subito dopo

Non fare esercizi per almeno due ore prima di andare a letto, ed evita cene troppo abbondanti. Fare yoga e meditazione aiuta a ridurre lo stress, e può aiutarti a dormire meglio la notte.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*